Magazine Calcio

Roma-Milan, l’amarezza di Niang: “Sto vivendo un momento difficile. Con Lapadula invece…”

Creato il 13 dicembre 2016 da Tuttocalcio @cmercato24h

L’attaccante rossonero ha esaminato la sconfitta contro i giallorossi

“Abbiamo fatto una buonissima partita, siamo riusciti a dare tutto riuscendo a fare le cose provate in settimana. Loro sono stati bravi a segnare nell’unica occasione creata, però dobbiamo continuare su questa strada perché abbiamo fatto delle buone cose”, esordisce così Mbaye Niang ai microfoni di Milan TV.

L’attaccante rossonero, nella sua analisi sulla sconfitta dell’Olimpico, è andato dritto al punto, ossia al rigore fallito sullo 0-0: “Sto vivendo un momento difficile. Mi dispiace tanto, volevo aiutare la squadra. In momenti come questi bisogna solo lavorare a testa bassa”.

“Io e Gianluca (Lapadula ndr) non abbiamo problemi – ha ammesso Niang -, abbiamo un ottimo rapporto. Già dopo la partita di settimana scorsa era tutto chiarito, e oggi prima del rigore è venuto a caricarmi e a dirmi di stare tranquillo. Il prossimo rigore lo calcerà lui, se lo merita. La nostra forza è il gruppo, dobbiamo continuare così e pensare già alla prossima partita contro l’Atalanta – ha concluso -. Giocheremo in casa e speriamo di avere tanti tifosi allo stadio”.

L'articolo Roma-Milan, l’amarezza di Niang: “Sto vivendo un momento difficile. Con Lapadula invece…” proviene da Calciodipendenza.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :