Magazine Cultura

Roma, rinvenuto uno scheletro nei pressi della stazione della metro

Creato il 21 settembre 2019 da Kimayra @Chimayra

Roma, rinvenuto uno scheletro nei pressi della stazione della metro

Lo scheletro trovato a piazzale Ostiense
(Foto: roma.repubblica.it)

Uno scheletro è stato ritrovato a Roma, in piazzale Ostiense, proprio davanti all'uscita della stazione metropolitana Piramide. I tecnici Acea, azienda partecipata multiutility di Roma Capitale, durante uno scavo di sottoservizi nell'area di fronte l'ingresso della stazione Piramide della linea metro B, si sono imbattuti in un ritrovamento fuori dal comune: uno scheletro umano, all'apparenza ben conservato e probabilmente di età antica.
L'area è stata immediatamente presa in consegna e transennata dagli addetti della sovrintendenza capitolina, che ora sono al lavoro per cercare di risolvere il mistero della "Mummia di Piramide". Secondo la Soprintendenza Speciale di Roma lo scheletro è di epoca romana ma è molto difficile stabilirne l'età con maggiore precisione. La sepoltura potrebbe far parte della necropoli ostiense e si ipotizza che si tratti di una tomba trafugata, perché a copertura del corpo non sono state trovate tegole né corredo.
I resti ossei sono stati trovati alla profondità di un metro nel terreno. Il ritrovamento è avvenuto davanti agli occhi di passanti e passeggeri della metro.
Fonti:roma.repubblica.it

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog