Magazine Cucina

Rotolo alla crema di castagne

Da Fairyskull @InCucinaconMe
Rotolo alla crema di castagne - In Cucina con Me

Ed eccoci qua con una nuova ricetta, il rotolo alla crema di castagne, un dolce gustossimo, soffice e cremoso.

Oramai inizio ad avere un bell’archivio di ricette a base di castagne, dalla classica confettura che ho utilizzato anche in questo dolce, al goloso tiramisù e molte altre che potete trovare qui.

Le adoro! e ogni anno non posso fare a meno di dirlo!

Questo rotolo alla crema di castagne è un classico biscotto arrotolato, farcito con confettura di castagne mescolata a panna montata.

Una sofficità immensa ripiena di una golosa crema. Provatelo!

Rotolo con crema di castagne - In Cucina con Me

Ingredienti per il rotolo alla crema di castagne:

  • 100g farina 00
  • 100g zucchero di canna
  • 3 uova intere
  • 2 tuorli
  • buccia di limone grattugiata q.b.
  • un pizzico di sale

Serviranno inoltre:

  • 250g confettura di castagne
  • 100g panna montata
  • rum q.b.
  • 40g cioccolato al latte
  • due cucchiai di panna da montare

In una ciotola montare con le fruste le uova con lo zucchero, un pizzico di sale e la buccia di limone, fino a quando l’impasto diventa chiaro e spumoso. L’impasto deve “scrivere” ovvero quando si solleva la frusta quello che cade deve lasciare un segno.

Unire la farina precedentemente setacciata, mescolare con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Stendere in modo uniforme l’impasto su di una placca rivestita di carta da forno.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa 15/20 minuti. Fare la prova stecchino per verificare la cottura effettiva.

Nel frattempo preparare la crema.

Mescolare delicatamente la confettura di castagne con la panna montata fino ad ottenere una crema uniforme.

Preparare una bagna con qualche cucchiaio di rum mescolato ad un paio di cucchiai di acqua.

Una volta pronto il biscotto, sfornare, staccare la carta da forno e trasferire su di un canovaccio spolverato di zucchero a velo. Rifilare i bordi con un coltello in modo da togliere la parte croccante.

Fare raffreddare leggermente poi pennellare con pochissima bagna al rum, ne deve restare un poco per l’esterno.

Stendere con una spatola la crema di castagne su tutta la superficie del biscotto ed arrotolare. In questa fase ci si può aiutare con il canovaccio, in modo da tenere più facilmente tutta la lunghezza del biscotto. Una volta arrotolato avvolgerlo in pellicola trasparente e stringerlo bene in modo da compattarlo.

Mettere in frigo almeno un’ora.

Trascorso questo tempo disporre il rotolo sul vassoio da portata e pennellarlo con la restante bagna. Preciso che non deve essere inzuppato come un classico pan di spagna, infatti le dosi della bagna sono minime.

Per la decorazione fondere a bagnomaria il cioccolato con la panna, mescolare bene e cospargere il rotolo con l’aiuto di una forchetta formando dei fili.

Biscotto arrotolato alla crema di castagne - In Cucina con Me

E il dolce è servito! ;-)

Non so se dalle foto si percepisce la morbidezza di questo dolce, ci è piaciuto un sacco, è un mix di sapori delicatissimi.

Volendo fare una cosa ancora più golosa si potrebbe accompagnare con della panna montata e una bella tazza di cioccolata calda. La stagione è buona!

Che ne dite?

Alla prossima! ;-)

L'articolo Rotolo alla crema di castagne proviene da In Cucina con Me.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines