Magazine Viaggi

Royal Caribbean – Celebrity Cruises punta sull’Italia – Rassegna Stampa D.B.Cruise Magazine

Creato il 01 febbraio 2013 da Dreamblog @Dreamblog

Royal Caribbean – Celebrity Cruises punta sull’Italia – Rassegna Stampa D.B.Cruise MagazineRoyal Caribbean, attraverso il proprio marchio Celebrity Cruises, punta al mercato delle crociere di lusso nel Mediterraneo e lo fa portando in Italia, per la stagione 2013, la nuovissima “Celebrity Reflection”, l’ultima unità varata nel 2012 e in grado di ospitare 3.046 passeggeri, che si andrà ad affiancare a “Celebrity Silhoutte”, entrata in servizio nel 2011 e capace di accogliere a bordo 2.886 ospiti. Gli home-port di riferimento per il nostro Paese saranno Civitavecchia e Venezia per itinerari di dieci giorni che andranno a toccare mete estere come Grecia, Turchia e Croazia. «La nostra azienda – spiega Gianni Rotondo, direttore generale di Royal Caribbean in Italia – guarda molto anche a questo tipo di crociere di lusso. Un lusso che definirei tuttavia moderno e che si concretizza con l’avere un servizio di classe a bordo di una nave comunque commerciale e soprattutto ad un prezzo ragionevole.

Grazie a questo tipo di offerta siamo in grado di accontentare quella parte di clientela più esigente e che richiede espressamente di avere un certo tipo di attenzione. I primi segnali che arrivano da questo nuovo anno sono incoraggianti, sia per questo specifico segmento ma più in generale per quanto riguarda tutti i marchi del nostro gruppo. Sul mercato italiano non possiamo di certo ancora competere con giganti come Costa e Msc ma i dati dimostrano che stiamo crescendo». Novità assoluta di quest’anno, per quanto riguarda Celebrity Cruises, è appunto la presenza nel Mediterraneo dell’ultima arrivata della classe “Solstice”, la “Celebrity Reflection” che offre ai passeggeri ponti rinnovati, 72 camere private in più, tre nuove categorie di suite ed una serie di spazi aggiuntivi sia interni che esterni. La nave (126mila tonnellate di stazza lorda), che avrà Civitavecchia come porto di riferimento, è stata realizzata nei cantieri tedeschi Meyer Werft, è lunga 319 metri, larga 37 ed oltre agli ospiti è in grado di accogliere 1.271 membri dell’equipaggio. Per gli itinerari nel Mediterraneo, su questo tipo di unità, i passeggeri italiani rappresentano circa il 25-30 per cento del totale affiancati soprattutto da statunitensi e nordeuropei. I prezzi invece partono da una base di poco più di 1.300 euro a persona per dieci giorni di navigazione. «Chi sceglie le nostre crociere – sottolineaLuciano Ruffini, responsabile dei grandi clienti per l’Italia di Celebrity Cruises – cerca un servizio di qualità e ama viaggiare. Quella che proponiamo è un tipo di vacanza adatta a tutti, alle famiglie ma soprattutto alle coppie».

Ma il gruppo Royal Caribbean ha da tempo debuttato anche nel segmento delle crociere extralusso con il proprio marchio Azamara Club Cruises. Le navi “Azamara Quest” e “Azamara Journey” sono appena state restaurate ed hanno ciascuna una capienza di 694 passeggeri data da una combinazione di 347 suite e cabine. Nella stagione 2013, perle flotte Royal Caribbean, Celebrity Cruises e Azamara Club Cruises, i porti d’imbarco in Italia saranno cinque mentre sedici quelli di scalo. Il primo porto di scalo rimane Civitavecchia, seguito da Venezia, Livorno, Napoli, Messina e Genova. I nuovi scali, rispetto al 2012, sono Taormina, Santa Margherita e Olbia ma aumentano rispetto all’anno passato quelli su Venezia, Genova, Ravenna, Portoferraio, Portovenere e La Spezia. Le imbarcazioni in partenza dal nostro Paese sono otto: quattro di Royal Caribbean, due di Celebrity Cruises e le due navi della flotta Azamara Club Cruises. I passeggeri movimentati, in totale, per il 2013 supereranno invece il milione e mezzo.

 

Fonte: Shippingonline

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :