Magazine Poesie

Rumore

Da Donatella11

Rumore
Rumore
Mi cerco un voce in gola,
la trovo piena di gelido astio,
un urlo, al senso
d'essere una vecchia foto davanti
ad uno specchio ironico:
una figura di vapore,
un nube sfilacciata,
l'ipnosi del fiotto d'acqua
riempie la testa di rumore.
cado, nel sogno, lentamente,
stringendo fra le mani, dei rovi,
l'erba medica
al risveglio, solo due moncherini rossi
d'inchiostro muto.
Donatella 8 aprile 2010

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines