Magazine Tecnologia

Samsung Pay Mini è ufficiale ma non è quello che immaginate

Creato il 02 febbraio 2017 da Andreapuchetti
Samsung Pay Mini è ufficiale ma non è quello che immaginate

Samsung ha annunciato Samsung Pay Mini, una nuova variante del servizio di pagamenti via mobile Samsung Pay. Da tempo se ne parlava e oggi l’azienda ha comunicato ufficialmente che il servizio sarà inizialmente disponibile in Corea del Sud sui dispositivi Android per poi diffondersi nel resto del mondo. Riguardo alle tempistiche Samsung non ha specificato quando esattamente rilascerà l’applicazione definitiva.

Samsung Pay Mini funziona con qualsiasi telefono Android purché abbia un display da almeno 1280 x 720 pixel (HD) e la versione di Android 5.0 Lollipop o superiore. Proprio come Samsung Pay, Samsung Pay Mini permetterà di pagare online utilizzando il proprio smartphone. Purtroppo c’è una differenza sostanziale tra Samsung Pay e Samsung Pay Mini: con quest’ultimo non si potranno effettuare pagamenti offline in quanto è necessario uno smartphone Samsung compatibile.

Samsung Pay Mini screen 1
Samsung Pay Mini screen 2
Samsung Pay Mini screen 3

In aggiunta a tutto questo, vale la pena notare che Samsung prevede di rilasciare una versione beta del servizio il 6 febbraio in Corea del Sud. La società utilizzerà Samsung Card al fine di testare il nuovo servizio e solo chi possiede questa carta sarà in grado di provare l’applicazione scaricandola direttamente dal Google Play Store. La società ha confermato che il servizio Samsung Pay Mini sarà lanciato in altri mercati probabilmente nel primo semestre di quest’anno.

Fonte


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :