Magazine Informatica

Samsung: ufficiale il 26 Febbraio la conferenza al MWC 2017

Creato il 01 febbraio 2017 da Paolo Dolci @androidblogit
Samsung MWC 2017

Il Mobile World Congress di Barcellona rappresenta ogni anno l’evento internazionale dedicato alla tecnologia mobile più interessante e più importante di tutto il mondo. Grazie infatti alla moltitudine di produttori presenti che sono soliti tra l’altro svelare i nuovi device che andranno a popolare il mercato da lì a qualche settimana, è possibile dare uno sguardo su cosa ci aspetta nell’immediato futuro.

Al MWC 2017 di Barcellona sappiamo già che LG terrà la propria conferenza stampa il 26 Febbraio mentre Sony la terrà il 27 Febbraio, appena 15 minuti prima dell’apertura ufficiale. Nelle scorse ore abbiamo avuto conferma che Samsung sarà presente e terrà la propria conferenza il 26 Febbraio alle 19:00 (ora italiana). Probabilmente vi sarà una diretta streaming per seguire l’evento da tutto il mondo.

Dall’immagine condivisa da Samsung in occasione della conferma ufficiale non apprendiamo molto su ciò che verrà presentato. Tuttavia, unendo le indiscrezioni di queste settimane e l’abbozzo di scocca che si intravede nell’immagine, possiamo supporre che la star dell’evento non sarà uno smartphone ma un tablet. Ci riferiamo al Samsung Galaxy Tab S3.

Esso è stato già certificato dall’FCC e, grazie ad un test benchmark, abbiamo scoperto parte della sua scheda tecnica. Essa è stata probabilmente concepita per andare a concorrere con gli iPad Pro, vista l’importanza.

Un’altra indiscrezione che vi abbiamo riportato di recente ha indicato anche il possibile prezzo di vendita del tablet. Si parla di 700.000 won in Corea del Sud, ovvero circa 575 euro

Insomma, nonostante l’assenza del Samsung Galaxy S8 la cui presentazione è stata posticipata al 29 Marzo, la conferenza di Samsung al MWC 2017 di Barcellona sarà ugualmente frizzante grazie ad un altro tentativo di scalzare i notebook dal mondo della produttività informatica.

VIA  FONTE

––––– MWC samsung2017-02-01Lorenzo Spada

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :