Magazine Informazione regionale

San Giorgio a Cremano: falsi dipendenti comunali raggirano gli anziani

Creato il 22 ottobre 2019 da Vesuviolive

-truffa-dei-finti-contratti-enel

-truffa-dei-finti-contratti-enel Di truffe fatte porta a porta agli anziani se ne sono sentite tante, ma non si smette mai di imparare. A San Giorgio a Cremano, ma non solo, dei falsi dipendenti comunali hanno truffato diverse persone anziane. Hanno bussato alle porte dei poveri malcapitati e hanno richiesto di pagare i tributi che non avevano pagato, altrimenti avrebbero ricevuto una multa. Non sono stati ancora presi, ma la loro richiesta di riscossione arriva fino a mille euro. Negli ultimi 3 mesi sono stati segnalati circa 100 casi di questo genere alla Polizia, ai Carabinieri e alla Guardia di Finanza nel Vesuviano. La scorsa settimana c'è stata una segnalazione a San Giorgio a Cremano e una a Portici. Fortunatamente nessuna delle truffe è andata a buon fine. Il sindaco Giorgio Zinno ha messo tutti in allerta: "Nessun ente invia propri dipendenti presso le abitazioni private per la riscossione di denaroTantomeno il comune di San Giorgio a Cremano, le cui riscossioni dei tributi avvengono tutte attraverso sistemi informatizzati. Non aprite la porta di casa a nessuno anche se vestono un'uniforme e se avete dubbi -aggiunge - contattate immediatamente le Forze dell'OrdineDobbiamo impedire che questi casi diventino un'emergenza sociale, questi delinquenti sono specialisti della truffa ma possiamo prevenire il fenomeno e far comprendere che nella nostra città non attecchisce neanche questo tipo di atto criminale".

L'articolo San Giorgio a Cremano: falsi dipendenti comunali raggirano gli anziani proviene da Vesuvio Live.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog