Magazine Musica

SANREMO 2018: la quarta serata. La vittoria di Ultimo tra le nuove proposte, i duetti e il premio della carriera a Milva.

Creato il 10 febbraio 2018 da Halixa @Halixa
SANREMO 2018: la quarta serata. La vittoria di Ultimo tra le nuove proposte, i duetti e il premio della carriera a Milva. SANREMO 2018: la quarta serata. La vittoria di Ultimo tra le nuove proposte, i duetti e il premio della carriera a Milva. SANREMO 2018: la quarta serata. La vittoria di Ultimo tra le nuove proposte, i duetti e il premio della carriera a Milva. SANREMO 2018: la quarta serata. La vittoria di Ultimo tra le nuove proposte, i duetti e il premio della carriera a Milva. SANREMO 2018: la quarta serata. La vittoria di Ultimo tra le nuove proposte, i duetti e il premio della carriera a Milva. SANREMO 2018: la quarta serata. La vittoria di Ultimo tra le nuove proposte, i duetti e il premio della carriera a Milva.

Arrivati a poche ore dal finale

dico che questo Sanremo non è male

Baglioni ha fatto bene il suo mestiere

di conduttor-cantante e dittatore

La Hunziker frizzante al punto giusto

e Favino che non è solo un gran bel fusto

Se ogni festival ha la sua rivelazione

lui ha mantenuto questa tradizione

ha ballato, cantato e presentato

e ieri a  un certo punto ha anche suonato.

Milva manda la figlia rossa e fiera

a ritirare il Premio alla carriera.

Ma veniamo alle  Proposte Nuove

Ultimo arriva primo e si commuove

a Mirkoeilcane il premio Mia Martini

 che fa più fico che arrivare primi

io con la previsione ci ho azzeccato

manco fossi come Mudimbi, un mago.

Area Sanremo quest’anno si consoli

col premio delle radio alla Caioli.

Ma ieri sera ha prevalso lo show

che quanto è durato non lo so

ma è stato bello e proposte in duetto

molte canzoni fanno un altro effetto.

Grazie a Michele Bravi son decisa

a dire che mi piace anche Annalisa.

Restano in alto sul mio podio d’oro

Roy Paci con Diodato, Meta e Moro

segue di poco Lo Stato Sociale

con vecchia o senza è divertente uguale

Avitabile e Servillo duo magnifico

e la Vanoni con Bungaro e Pacifico.

Stasera la giuria di qualità,

la demoscopica, la stampa e il televoto

decreteranno chi lo vincerà

‘sto Festival tutt’altro che noioso.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog