Magazine Informazione regionale

Scafati, acquista un cellulare con una carta di credito hackerata: nei guai una 22enne

Creato il 11 aprile 2019 da Vivicentro @vivicentro
Scafati, acquista un cellulare con una carta di credito hackerata: nei guai una 22enne

Una ragazza di 22 anni, di Scafati, è finita nei guai dopo aver acquistato un costoso smartphone con una carta di credito hackerata. La vicenda risale al marzo 2016. Ora dovrà rispondere in aula delle accuse di accesso abusivo a sistema informatico.
Secondo quanto emerso dalle indagini della procura di Nocera Inferiore, la giovane sarebbe riuscita ad introdursi all’interno del sistema di credito di una compagnia, riuscendo a “trafugare” dati bancari di una carta intestata ad un cliente dello stesso istituto. Gli inquirenti non escludono che sia stata aiutata da qualcuno.
Ma la condotta delittuosa della giovane non si sarebbe fermata al furto di dati sensibili: la 22enne infatti avrebbe speso anche parte dei soldi contenuti nella carta di credito. Sarà accusata molto probabilmente anche di truffa. L’acquisto in questione riguarda uno smartphone dal costo di 699 euro. Le indagini partirono dopo la denuncia del titolare del conto, insospettito dai movimenti del saldo acquisti. Le prove raccolte dai magistrati le sono costatate il rinvio a giudizio del gup dopo la richiesta della procura. La giovane ora dovrà comparire dinanzi al giudice monocratico del tribunale di Nocera Inferiore per la celebrazione del processo.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Scafati, acquista un cellulare con una carta di credito hackerata: nei guai una 22enne


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog