Magazine Media e Comunicazione

“Scandal 3”: anticipazioni sul dissenso di Olivia Pope nei confronti di Huck e molto altro

Creato il 27 febbraio 2014 da Linda93

Sorry, ma Quinn non è più un Gladiatore ormai…

“Scandal 3”: anticipazioni sul dissenso di Olivia Pope nei confronti di Huck e molto altro
Dopo aver scoperto che la più giovane del gruppo ha in realtà tradito Olivia, Huck ha reso chiara questa idea fin da subito, ma Pope sarà d’accordo? Ecco un’intervista a Guillermo Diaz che ci racconta tutto.

TV Guide: Huck ha cacciato Quinn dall’OPA, come sarà adesso il rapporto tra lui ed Olivia visto che ha agito senza il suo consenso?
Guillermo Diaz:
Di sicuro teso. C’era qualcosa tra loro due. C’è un elefante nella stanza che non hanno affrontato, ma è sempre lì. Non lo vedo pentito per ciò che ha fatto, crede sempre di aver fatto bene a torturare Quinn per aver voltato le spalle, sarà solo molto nervoso in seguito all’arrabbiatura di Olivia per aver maltrattato uno di famiglia. Le cose si faranno un po’ strane tra i tre.

TV Guide: Nessun rimpianto? Ha trasformato Quinn in un mostro.
Diaz:
C’è una parte di rammarico per come ottiene le informazioni che vuole, tira fuori quel lato oscuro, tortura la persone. Non credo pensasse che Quinn si sarebbe rivelata così brava in ciò che le stava insegnando. Ma poi la situazione gli è sfuggita di mano, non c’è più nessun auto-controllo ed è questo che spaventa Huck adesso.

TV Guide: Come si sentirebbe nell’apprendere la vicinanza di Quinn ad Huck?
Diaz:
Penso che si sentirebbe tradito. Per niente buono. Potremmo giustificare il tempo trascorso con Charlie come un rimpiazzo in seguito all’esser stata allontanata da OPA, aveva bisogno di qualcuno ed ha trovato proprio lui. Charlie e Huck sono in conflitto e adesso il mio personaggio realizzerà che la persona da lui creata, Quinn era in realtà vicina al suo grande nemico in qualche modo.

TV Guide: Ma Huck ha intenzione di scavare a fondo con Quinn?
Diaz:
Huck avrà sempre la mente presa dal volerla proteggere, in qualche modo vuole che sia al sicuro, vuole sapere come sta, la causa di ciò che gli ha fatto.

TV Guide: La costante minaccia del B613 ha davveri incasinato Huck, adesso che Jake ha rimpiazzato Rowan, come sarà il loro rapporto?
Diaz:
La paura è forse passata. Rowan non è più Comando, ma è ancora una forza molto potente e Huck lo sa bene. Solo il fatto che non ricopre più quel ruolo non significa molto per Huck. La paura resta. Ognuno sta ancora cercando di dare un senso a Jake a capo di tutto, ma non so se Huck ha affrontato o meno la cosa.

TV Guide: OPA sta cercando di trovare la madre di Olivia?
Diaz:
Di certo questo aspetto sta per arrivare, quella donna è una grande minaccia, non sarà mai presa alle leggera.

TV Guide: Huck è pronto a ricongiungersi con la sua famiglia?
Diaz:
Non possiamo ritenere quella trama sepolta, giusto? Sta lavorando per liberare tutti i suoi demoni, in continua evoluzione come persona, cerca di cambiare come uomo migliorando se stesso. Se Kim e suo figlio compariranno di nuovo nella sua vita, il suo cuore si aprirà. Non credo potrà essere perfetto, sono certo che ci sarebbe da lavorare, ma adesso è una persona migliore di quanto non lo fosse allora.

TV Guide: Harrison ha paura dell’arrivo di Adnan Salif. Come ciò può causar problemi ad OPA nel suo complesso?
Diaz:
Harrison è parte di una famiglia e andremo tutti a vedere come reagirà se questa persona dovesse tornare nella sua vita, di certo è molto nervoso. Ma i Gladiatori sono tutti assieme e la squadra farà di tutto per proteggerlo se avranno bisogno di stare al suo fianco.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog