Magazine Ecologia e Ambiente

Scintilena su Facebook – dove seguirci

Creato il 26 dicembre 2017 da Andrea Scatolini @SCINTILENA

Scintilena su Facebook - dove seguirci

Iniziamo una serie di articoli che spiegano su quali canali esterni si possono seguire le notizie di Scintilena.
E' impossibile non considerare Facebook come il principale social network con cui interagisce Scintilena, ma vediamo di seguito come utilizzare questa piattaforma per rimanere aggiornati sul mondo speleo, ricevere notizie, scambiare link, condividere post su questo importantissimo Social.

Si fa presto a dire "siamo su Facebook"
Siamo presenti su Facebook e interagiamo in vari modi con questo Social Network:
La Scintilena è su Facebook con una "Pagina Aziendale" e con una "Pagina Gruppo", sostanzialmente simili, ma diverse:

La "Pagina Aziendale" www.facebook.com/Scintilena/ è la classica "pagina vetrina" di una azienda o associazione.
Può essere vista anche da chi non è iscritto a Facebook, basta cliccare sul link.
E' classificata nella categoria "Media" non nel senso di così così, ma Media inteso come "Notiziario on Line".
La pagina spiega a grandi linee "Chi Siamo", conta circa 3600 "Mi Piace", ha una valutazione di 4,9 su 5, e su questa pagina vengono ripubblicate in automatico tutte le notizie che vengono pubblicate sul notiziario www.scintilena.com
Significa che chiunque dei 160 autori di Scintilena pubblicherà un post qui su Scintilena, vedrà il suo stesso articolo ripubblicato su Facebook automaticamente, e teoricamente potrebbe essere letto sul social network da 3600 persone. Le realtà di questa pagina è molto meno rosea, perchè facebook ci fa vedere solo una piccola parte di quello che i nostri amici e le pagine a cui ci siamo iscritti propongono, quindi la pagina è "vittima" di un taglio automatico che facebook vi impone.
Se volete superare questo filtro e leggere tutte le notizie della pagina facebook di Scintilena, ho preparato un tutorial che spiega passo passo come evidenziare le pagine a cui abbiamo messo mi piace e vedere nella nostra "sezione notizie" di facebook le notizie dalle pagine che vogliamo noi; ecco qui il tutorial: http://www.scintilena.com/come-configurare-facebook-per-vedere-sulla-propria-bacheca-gli-articoli-di-scintilena/11/16/
Da questa pagina, dove è possibile partecipare anche ai sondaggi proposti di volta in volta, Scintilena ha una visibilità discreta, con una media di un migliaio di "impression" al giorno. Non molto, ma neanche poco.
In tutte le pagine di Scintilena, nel lato sinistro, c'è una finestrella dove è possibile mettere "Mi Piace" per la pagina facebook di Scintilena, eccola anche qui:

La "Pagina Gruppo" www.facebook.com/groups/1478140665796298/ inizialmente era stata pensata per interagire con i propri lettori e sviluppare nuove funzionalità, organizzare le notizie, facilitare la consultazione, ma è presto degenerata, dando spazio alle notizie di utenti che pubblicavano le loro notizie direttamente sulla pagina facebook bypassando il sito principale; Questo comportamento, oltre a far perdere di vista l'interesse a questo notiziario, vanificava il lavoro di distribuzione e divulgazione delle notizie. Le notizie pubblicate sul gruppo sparivano miseramente nel giro di un quarto d'ora, affossate dal flusso di fuffa di facebook, e non erano ripubblicate in nessun modo in tutti gli altri canali di Scintilena (facebook, twitter, Feed Rss, paper Blog, notizie scorrevoli di altri 150 siti speleo) e non erano più raggiungibili dai motori di ricerca.
Il concetto di "Pagina Gruppo" è stato modificato in corsa, permettendo solo all'amministratore di postare notizie.
I post a volte cercano ancora l'interazione con i lettori su temi riguardanti la gestione del notiziario, ma molto spesso ripropongono le notizie più interessanti della giornata che vengono pubblicate su Scintilena.
Il repost non è automatico, ma richiede un intervento manuale dell'amministratore che condivide una determinata notizia. Quindi viene applicato un filtro che su Scintilena non c'è mai: Ogni autore può pubblicare direttamente senza intermediazione su www.scintilena.com , ma per andare a finire sulla "Pagina Gruppo" c'è bisogno della mia (Andrea Scatolini) condivisione.
La "Pagina Gruppo" conta 2280 iscritti ( per iscriverti devi andare nella pagina e chiedere l'iscrizione) che ricevono news selezionate sulla loro bacheca facebook, e probabilmente facebook non effettua un filtro molto stretto perchè molti accessi arrivano da questa pagina, anche se non è facilmente quantificabile quanti sono i visitatori da qui. Mediamente i singoli post vengono visti da 500 persone.
Tutte le notizie della pagina gruppo Scintilena di facebook vengono repostate manualmente anche sul mio profilo facebook privato ( Andrea Scatolini) e i miei amici oltre a sorbirsi scazzi politici, insulti tirati a vuoto e cazzate varie si beccano anche le news selezionate di Scintilena.

Facebook comunque non è un canale "monodirezionale" perchè su facebook si può anche repostare un articolo, o mettere un "Mi Piace".
Abbiamo già visto che è possibile inserire da www.scintilena.com un "Mi piace" al sito, con la finestrella a sinistra della pagina.
E' anche possibile, auspicabile, utile, inserire un "mi piace" ad un singolo articolo, e anche ripubblicarlo nella propria bacheca facebook, contribuendo alla visibilità di una notizia ritenuta "utile": Su ogni articolo in alto ci sono due pulsantini per condividere l'articolo su Facebook o su twitter.
Per condividere un articolo sulla propria bacheca facebook, dopo aver cliccato sul pulsantino blu di destra "share" è necessario attendere l'apertura di un pop up collegato al vostro account facebook, gestito dal servizio " Share This" e potrete anche aggiungere un commento personale al post che stare condividendo, scrivendo un vero e proprio post.
I due pulsantini per la condivisione si ripetono in fondo ad ogni articolo, dove è posto anche il classico pulsantino "mi piace" che aggiunge un like all'articolo specifico, e non a tutto il sito.

Facebook da la possibilità di interagire anche in altri modi con un sito internet, ma per quanto riguarda Scintilena credo proprio che queste siano le funzionalità base che servivano. Ci sarebbero altri servizi di e-voting ma lasciano il tempo che trovano, secondo me molto inattendibili, perchè il numero di "Mi piace" per fare sondaggi varia secondo il numero di amici che ha chi deve essere votato.

In questo momento la piattaforma facebook da sola è in grado di muovere circa il 30% del traffico di Scintilena.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :