Magazine Bellezza

Sdrammatizzare?

Creato il 03 settembre 2019 da Anna Carella @AnnucciaSMU

Sdrammatizzare...ma che vuol dire?

Direttamente dal vocabolario Treccani: Riportare a un aspetto o a un carattere non drammatico; attenuare il grado di drammaticità di un fatto, di una situazione, di una notizia. Nella lingua italiana non si fa alcun riferimento allo sdrammatizzare un abito, o un outfit. Quindi mi domando, perché le commesse nei negozi, cercano di incentivarti nell'acquisto di un articolo, dicendoti ad esempio: "Le sta benissimo, può sdrammatizzare questa gonna (ad esempio) con una t-shirt e un paio di scarpe da tennis".  Ma che cosa ha di drammatico questa gonna, o questo vestito...etc?

Sdrammatizzare?
Sdrammatizzare?

Quante volte ho indossato il suddetto vestito? Due, abbinato come nelle foto, per un capodanno a casa di amici e per il compleanno di una mia amica. In entrambe le occasioni mi trovavo in una abitazione, quindi non ho camminato per strada se non il tempo necessario per raggiungere la mia auto.

In entrambe le occasioni, mi trovavo in compagnia di amici (quasi), che sapevo che non mi avrebbero giudicato duramente (quasi). 

Ma il maculato non è l'unico tessuto del quale subisco il fascino...è in ottima compagnia di altre paillettes, del pizzo e del tulle.

-Gonna nera in tulle, stile tutù per ballerine dark...ce l'ho! (Indossata solo 2 volte a Natale)

-Gonna nera in tulle, a balze sfrangiate, ideale per una festa in maschera, con tanto di cappello a punta e scopa... ce l'ho! (Indossata una sola volta per una festa in oratorio e il don, di conseguenza, ha tentato un esorcismo)

-Vestito lungo, tutto in pizzo trasparente, stile Morticia Addams...ce l'ho! (Mai indossato, ma solo perché non ho ancora avuto l'occasione, in oratorio)

-Gonna in pizzo nera a ginocchio, con lunghe frange, stile tendina per il bagno...ce l'ho! (Indossata una sola volta, sotto un maxi pull, aveva il suo perché)

-Giacca di lana nera, effetto pelo con fili iridescenti lucidi e neri, tipo scimmia con la brillantina...ce l'ho! (Indossata una sola volta, per un capodanno a casa di mia zia e mio cugino, che è notoriamente bacchettone, mi ha guardata con tutto il disappunto del quale fosse capace)

Potrei andare avanti così ancora per molto, l'elenco è lungo...purtroppo! 

Possiedo una quintalata di roba che poteva essere "sdrammatizzata" (a quanto detto dalle commesse) con gli accessori giusti.

In conclusione, sto cercando di correggere questa inclinazione all'aquisto di capi improbabili e "sdrammatizzabili"... se riuscissi in questa impresa, nell'arco di un anno metterei da parte abbastanza denaro per realizzare il sogno della mia vita, un viaggio a Dubai e Abu Dhabi. Ma poi, che cosa mi metterei? E' un circolo vizioso!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines