Magazine Eventi

“Se Steve Jobs fosse nato a Napoli” al Nuovo teatro Sanità

Creato il 10 dicembre 2014 da Napolidavivere

Venerdì 12 , sabato 13 alle ore 21 e domenica 14 dicembre 2014 alle ore 18 al Nuovo teatro sanità si svolgerà una simpatica rappresentazione teatrale, “Se Steve Jobs fosse nato a Napoli” tratta dall’omonimo libro di Antonio Menna ,edito da Sperling&Kupfer nel 2012 e oggi alla terza ristampa. La regia è di Pasquale Ioffredo e le musiche originali sono di Eddy Napoli e il riadattamento di Mauro Di Rosa

L’idea del libro è simpatica e la storia, che  è chiara fin dalle prime battute, corre sul filo della tipica ironia napoletana. Due ragazzi napoletani hanno un’idea geniale ma si scontrano con la dura realtà locale tra banche che non danno crediti, negozianti che non gli anticipano i pezzi per costruire i computer, vigili che li multano e poi mazzette, commercialisti, camorra e tante altre situazioni che sembrano da avanspettacolo ma che sono scene di vita quotidiana napoletana.

se-steve-jobs-fosse-nato-a-napoli-spettacolo

“Lo spettacolo è una denuncia nei confronti di una società marcia, capace di stroncare le idee sul nascere e costringere i talenti ad emigrare o abbandonare.” La sceneggiatura e la regia hanno sapientemente mischiato ironia e dramma, mettendo in scena la crisi dei giovani di oggi incerti  della propria identità e del proprio futuro.

Se Steve Jobs fosse nato a Napoli: prezzi, orari e date

  • Quando:  12, 13 e 14 dicembre 2014(venerdì e sabato ore 21, domenica ore 18)
  • Dove:  Nuovo Teatro Sanità, in piazzetta San Vincenzo 1 a Napoli
  • Prezzo biglietto:  intero 10,00€, Ridotto 8,00€ (under 30 e over 60)
  • Contatti e informazioni: info e prenotazioni – 3396666426
  • Facebook: https://www.facebook.com/events/1517136921882066/?fref=ts

BONUS: Presentazione e trailer della commedia

Vedi la presentazione 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog