Magazine Cultura

#Segnala-dì The Dark Wars il figlio del Caduto

Creato il 04 novembre 2019 da Soleeluna
#Segnala-dì The Dark Wars il figlio del Caduto

Cesare Tebaldi è l’ambizioso figlio di una famiglia modesta, studente modello della facoltà di medicina e destinatario di una borsa di studio; Hermes Ademari, adottato in tenera età, ha tagliato i ponti con i suoi facoltosi genitori adottivi, frequenta la facoltà di fisica da fuoricorso e lavora come portapizza per mantenersi.

Il 31 Ottobre 2012, durante una piovosa serata di lavoro, Ademari incontra un inquietante bambino dai modi ossequiosi ed irridenti, Azali. Il misterioso ragazzino consegna al giovane una moneta d’oro di sconosciuta provenienza, che sembra parlare alla sua anima e gli procura incubi spaventosi. Quella stessa notte, Cesare riceve un pacco che non ha mai ordinato, contenente antichi libri relativi alla negromanzia, che esercitano un fascino bizzarro quanto intenso sulla sua mente. Il legame tra i due amici inizia a incrinarsi, in quanto entrambi sono completamente assorbiti da quegli oscuri doni, mentre inquietanti episodi occulti iniziano a verificarsi attorno a loro: letti che prendono fuoco, bicchieri che esplodono, teste d’alce impagliate fin troppo mordaci. Tuttavia, la situazione precipita solo dopo che Cesare riesce a rianimare un morto. Una notte, lui ed Hermes vengono attaccati in casa da loschi figuri, capeggiati da un vampiro. Sfruttando in maniera istintiva i suoi poteri di controllo sulle fiamme, Ademari salva se stesso e l’amico dall’aggressione, ma le loro strade si separano quella notte. Cesare viene prelevato da due emissari dei Tempesta, un potente casato magico, che lo salutano come il loro parente perduto, destinato a guidare la riscossa della loro famiglia contro i vampiri che governano segretamente Padova. Ademari troverà invece riparo in una libertaria cabala di giovani maghi dai poteri bizzarri, indirizzato e guidato dal misterioso Azali, riapparso al suo fianco nel momento del bisogno. Guidati dai loro nuovi alleati, i due ragazzi affinano i loro doni occulti, scoprendo lentamente l’oscura realtà celata dietro la tranquilla facciata di Padova: la città è segretamente governata da una spietata Congrega di vampiri, che opprime con crudele rigore il Casato Tempesta e dà spietatamente la caccia ad ogni sovrannaturale della zona, per sradicare ogni possibile minaccia al suo dominio. Cesare ed Hermes scopriranno di essere al centro di una fitta rete di trame, le pedine più importanti di un piano cominciato ben venticinque anni prima, durante un rischioso e disperato rituale occulto. Le scelte che saranno chiamati a compiere cambieranno per sempre il destino di Padova e modificheranno irrimediabilmente il corso della loro lunga amicizia.

Link all’acquisto: QUI

L’AUTRICE

Gaia Zoe Morgit (il nome di penna di un’anima schiva) è nata a Padova nel 1985. Fin da piccola ha manifestato un grande interesse per le storie fantastiche, prima narrate a voce dai (pazienti) genitori e parenti e in seguito lette con divorante intensità nei libri, sia classici che moderni. A 10 anni, Gaia scopre il genere Fantasy dopo aver preso in prestito il Signore degli Anelli da un parente. È il preludio di una meravigliosa passione, che la conforterà e l’accompagnerà durante la sua solitaria adolescenza di divoratrice seriale di libri fino all’età adulta, quando si concretizzerà infine nella sua opera prima, The Dark Wars: il Figlio del Caduto, un atto di omaggio ed amore verso la sua meravigliosa e troppo spesso sottovalutata città natale, dove la scrittrice ad oggi ancora risiede

Segnalazione a cura di Rosanna Sanseverino

L'articolo #Segnala-dì The Dark Wars il figlio del Caduto proviene da BLOG PER SCRITTORI EMERGENTI.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines