Magazine Maternità

“Seguimi io non spreco. Storie, immagini e idee per un futuro sostenibile.” Il Premio Ruraland

Da Jessi

logo-ruraLand

Il simbolo scelto dal progetto “RuraLand. Una finestra sul mondo rurale” è un essere umano-albero, un essere umano che si identifica totalmente con la natura e ne sostiene quattro aspetti in particolare (gestione corretta delle risorse idriche, tutela della biodiversità, risparmio energetico, mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici).

Insegnare ai bambini e ai ragazzi ad amare e rispettare il proprio territorio è lo scopo per cui nasce questo progetto di comunicazione della Rete rurale nazionale, sostenuta dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali per rafforzare il rapporto tra agricoltura e società, tra istituzioni e strutture educative sul territorio.

Fino al 15 aprile, se non hai ancora compiuto 40 anni, puoi partecipare con un’immagine o un disegno al concorso di Ruraland: “Seguimi io non spreco. Storie, immagini e idee per un futuro sostenibile“:

“i partecipanti al concorso dovranno cogliere il tema degli sprechi in relazione alle quattro sfide dello Sviluppo Rurale e interpretarlo in modo efficace ed originale, attraverso uno scatto o un disegno che riporti  il logo della campagna Ruraland – l’uomo-albero.”

La creatività, infatti, è il linguaggio con cui ognuno di noi può provare a fare il salto tra l’esistente e un obiettivo che si pone più avanti e che può apparire difficile, come quello di prenderci cura dell’ambiente in modo responsabile e lungimirante. Perché:

“Mi venne detto che le piante e gli alberi cantano silenziosamente per noi umani e che tutto ciò che chiedono in cambio è di cantare per loro” (Marlo Morgan).

Link utili

Come partecipare

FAQ

Cos’è Ruraland

Biblioteca e strumenti per afforntare il tema del rispetto dell’ambiente con gli studenti (scuola primaria, scuola secondaria di I grado, Università)

Disegni dei bambini del Progetto4Baby

Per stare in contatto e continuare insieme questo viaggio di racconto e ricerca,puoi unirti su facebook o ricevere gli aggiornamenti per e-mail iscrivendoti sul blog.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Premio Liebster Blog Award

    Premio Liebster Blog Award

    Ragazze! Come va? Nel giro di questi giorni sono stata taggata da due blog per questo premio! Ringrazio inanzitutto La Gradiva e le ragazze di Emozioni... Leggere il seguito

    Da  Chiarasam2000
    BELLEZZA, LIBRI, PER LEI
  • Il secondo premio!!

    secondo premio!!

    Ho già vinto questo premio, ma sotto un'altra versione.Da regola e soprattutto per educazione e riconoscimento è mio dovere scrivere un post di ringraziamenti... Leggere il seguito

    Da  Dottoressamarzia
    DIARIO PERSONALE, PER LEI
  • Un premio per me: il Liebster Award

    premio Liebster Award

    Il "Liebster blog award" è un'iniziativa creata in Germania per premiare blog meritevoli. La notizia del premio mi è giunta inaspettata qualche giorno fa, da... Leggere il seguito

    Da  Moltiplicatomamma
    DIARIO PERSONALE, MATERNITÀ
  • Il mio PRIMO premio...happy!

    PRIMO premio...happy!

    Il mio PRIMO premio è stato assegnato da: http://pinkfard.blogspot.it E sono felicissima!!! E' un premio nato per far conoscere i blog piccoli, che non sono... Leggere il seguito

    Da  8sun_moon9
    BELLEZZA, MODA E TREND, PER LEI
  • Il Premio Pulitzer 2010 a Cremona

    Premio Pulitzer 2010 Cremona

    Domenica 2 giugno Piazza del Duomo di Cremonaore 12.00Paul Harding Premio Pulitzer 2010 con L’ultimo inverno racconterà al pubblico di Cremona del suo nuovo... Leggere il seguito

    Da  Pupottina
    PER LEI
  • Il tenero orsetto Ted e altre storie

    tenero orsetto altre storie

    Condividi "Buongiorno anche a te, Ford!" Finalmente un weekend cinematografico interessante. Almeno per una manciata di film, visto che arriverà pure qualche... Leggere il seguito

    Da  Cannibal Kid
    CINEMA, CULTURA
  • Il mostro che amava le storie

    mostro amava storie

    di Sabine De Greef Babalibri – p.32 – e.11,50Io l’ho sempre creduto: per tenere a bada i mostri che abbiamo dentro ognuno di noi ci vuole una buona storia. Leggere il seguito

    Da  Centostorie
    LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI