Magazine Rugby

Sei Nazioni femminile: Francia troppo forte per le azzurre, finisce 32 a 0

Creato il 05 febbraio 2012 da Ilgrillotalpa @IlGrillotalpa

dall’ufficio stampa FIR

L’Itala femminile, al suo esordio nel Torneo 6 Nazioni di categoria, viene sconfitta dalla Francia con il risultato di 32-00 (p.t. 27-00). La partita è stata giocata in condizioni climatiche sfavorevoli (- 7 gradi) anche se il terreno di gioco era stato reso il più possibile agibile dagli organizzatori che hanno impiegato 70 spalatori per liberare il campo dalla neve.

Cinque le mete subite dalle azzurre apparse ancora non in linea con il ritmo del torneo.

Il tecnico Di Giandomenico analizza la prova delle sue ragazze: “ Nel primo tempo abbiamo subito dalle francesi a livello fisico. Sull’uno contro uno le avversarie ci hanno costantemente battuto ed abbiamo subito le loro azioni. Ecco spiegate le quattro mete del primo tempo. Poi nella ripresa ho fatto qualche cambio ed abbiamo iniziato a giocare la palla e siamo andati vicino a due mete sfumate per poco. Credo che l’inizio del Torneo sia sempre difficile per noi, dobbiamo riprendere contatto con un modo di giocare che è sempre al massimo delle possibilità”.

IL TABELLINO

FRANCIA – ITALIA   32  -  00  (27-00)

FRANCIA : Tremoulière (58 Troncy), Ladagnous, Mayans (60 Delas), Agricole, Pelle, Bailon, Yahé (55 Di Muzio) (cap), Ba, Hebel, Canal, Bouisset, Mert (50 Rabier), Chobet (41 Dupont), Mignon (58 Salles), Ezanno.

ITALIA : Schiavon Ver. ; Castellarin (56 Veronese); Cioffi, Zangirolami; Furlan,  Tondinelli (75 Chindamo),  Barattin, Gaudino, Este, Campanella (70 Zublena), Pettinelli (46 Molic), Severin, Gai, Zanon (63 Ballarini),  Cucchiella (65 Nespoli A.).   All. Di Giandomeniico e Porrino

Marcatori: 8 Mt Ba tr Bailon;  19 cp Bailon;  21 Mt tremouliere; 29 Mt Hebel tr Bailon; 32 Mt Lagagnous;  II° Tempo: 80 Mt Pelle.

Arbitro: Cler HODNETT (Inghilterra)
Note: Terreno ghiacciato. Spettatori 1000. temperatura – 7 gradi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog