Magazine Attualità

Sei vittima di abusi e stalking? Noi ti licenziamo ma pregheremo per te: succede in una scuola cattolica Usa.

Creato il 15 giugno 2013 da Cagliostro @Cagliostro1743

Sei vittima di abusi e stalking? Noi ti licenziamo ma pregheremo per te: succede in una scuola cattolica Usa.Tutte le donne vorrebbero non essere vittime di stalking e violenze domestiche: le conseguenze sono note a tutte. Gli effetti catastrofici di questa situazione sono ancora peggiori se si ha la sfortuna di insegnare alla Holy Trinity School, una scuola cattolica della diocesi di San Diego, nella città di El Cajon.
Come racconta il Los Angeles Times, Carie Charlesworth, 39 anni, insegnava da 14 anni nella scuola che era frequentata anche dai suoi quattro figli: due bambini di 11 e nove anni e due gemelle di sette.
Purtroppo Carie era vittima degli abusi del marito Martin, 41 anni, che a gennaio è andato alla scuola dove insegnava la moglie in violazione di un ordine restrittivo che aveva ricevuto: i funzionari della scuola hanno chiamato la polizia chiudendo le porte dell’edificio.
Dopo questo episodio i dirigenti scolastici hanno messo Carie in “congedo a tempo indeterminato” ed hanno tolto i suoi quattro figli dalla scuola. Carie ha continuato a ricevere lo stipendio durante questo periodo ma recentemente è stata informata che non riceverà un lavoro per il prossimo anno scolastico ed ora non sa come potrà mantenere la sua famiglia: «Sono rimasta scioccata nel sapere che mi stavano lasciando senza lavoro, è stato devastante», così ha detto Carie.
I dirigenti scolastici temono che in futuro Martin possa di nuovo comparire alla scuola della moglie mettendo in pericolo gli altri bambini: «Vi prego di capire che questa è stata una decisione molto difficile e noi siamo profondamente dispiaciuti per questa situazione. Continueremo a pregare per voi e la vostra famiglie», questo è stato il commento del direttore scolastico della diocesi.
Subito dopo questo episodio Martin Charlesworth, ex insegnante, si è dichiarato colpevole del reato di abusi domestici e stalking in violazione di un precedente ordine restrittivo ed è stato condannato ad un anno di carcere al termine del quale dovrà indossare un braccialetto elettronico e mantenersi a distanza dalla sua ex moglie.
Carie, avendo avuto un litigio col marito il weekend precedente, temeva per la sua incolumità fisica quando lui è comparso nel parcheggio della scuola: «Ho seguito tutte le cose che dicono di fare alle vittime di abusi domestici. Ora mi sento che sono io quella che è stata punita. Questo è il motivo per cui le altre vittime non si fanno avanti».
Il caso ha raggiunto l’attenzione della televisione locale e quindi Rodrigo Valdiva della diocesi cattolica di San Diego, ha rilasciato una dichiarazione dicendo che la diocesi «ha agito responsabilmente per affrontare i problemi del personale della Holy Trinity School preoccupandosi della sicurezza e del benessere sia di Carie Charlesworth che dei bambini iscritti alla scuola». La decisione della diocesi ha inoltre ricevuto il sostegno di circa 30 genitori di bambini iscritti alla scuola.
Kenneth Hoyt, l’avvocato di Carie Charlesworth, sta pensando ad una causa civile ma ammette che è molto difficile avere possibilità di successo: gli insegnanti della diocesi hanno contratti della durata di un anno formulati in una maniera tale che la diocesi ha praticamente possibilità illimitata di licenziare anche un insegnante stimato con anni di servizio.
«Sto solo cercando di capire cosa fare adesso», ha detto Carie che sta anche considerando la possibilità di allontanarsi dalla Contea di San Diego o tornare al college per ottenere un diploma di infermiera ma ammette che entrambe le soluzioni sono economicamente impossibili. Ad ogni modo ha poco di cui preoccuparsi: i dirigenti della scuola cattolica che l’hanno licenziata perché vittima di stalking ed abusi continueranno a pregare per lei.

Sei vittima di abusi e stalking? Noi ti licenziamo ma pregheremo per te: succede in una scuola cattolica Usa.


Archiviato in:News

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Dipende da noi

    Che l'eterno non manchi di temporale(Singolare rovesciamento),Che lo spirituale non manchi del carnale,Bisogna dirla tutta, è incredibile: che l'eternità non... Leggere il seguito

    Da  Federicobollettin
    SOCIETÀ, TALENTI
  • Noi despreadati

    Luigi Einaudi scrisse che le imposte dei cittadini forniscono alla collettività i beni comuni della sicurezza sociale e dell'istruzione. Ce ne dimentichiamo... Leggere il seguito

    Da  Antonio_montanari
    SOCIETÀ
  • Anche noi vogliamo ammazzare!!

    Ma io non so proprio, non so bene cosa pensare... Il tema della donna, della sua cosiddetta emancipazione (si può dire ancora? Leggere il seguito

    Da  Paolob
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • FILM. Noi Siamo Infinito

    FILM. Siamo Infinito

    È il 1991 e Charlie (Logan Lerman) è un ragazzo molto intelligente, ma allo stesso tempo timido e insicuro, che osserva il mondo intorno a sé tenendosi in... Leggere il seguito

    Da  Cortese_m
    ATTUALITÀ, OPINIONI
  • Noi Sogniamo

    Sogniamo

    Anche noi sogniamo, si. D’altra parte se gli angeli mangiano fagioli, i disoccupati allora sognano. E cosa sogniamo? Beh lo sapete voi meglio di me… Ma prima... Leggere il seguito

    Da  Giovanecarinaedisoccupata
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, RACCONTI, TALENTI
  • L'Europa siamo noi

    "Forse è venuta l'ora di mirare molto più in alto, e di affermare: "L'Europa siamo noi", cittadini inascoltati in casa e nell'Unione. Leggere il seguito

    Da  Mirella
    PARI OPPORTUNITÀ, SOCIETÀ
  • L'Universo e noi

    L'Universo

    da: ANSA.itL'universo è più vecchio di quanto stimatoSecondo ritratto ottenuto dal satellite Esa Planck ha 13,82 miliardi di anni21 marzo, 16:54 ANSA La... Leggere il seguito

    Da  Ritacoltellese
    ATTUALITÀ, OPINIONI