Magazine Legge

Sentenza innovativa per i separati: il tribunale assegna la casa alla bambina

Da Balocchitaliani

casa,news,notizie,italia,trieste,tribunale,minori,separazione,divorzio,affidamento,condiviso,casa,bambina,genitori,balocchi italiani,balocchi,italiani,figliE' accaduto a Trieste dove il Tribunale per i minorenni ha assegnato la casa di proprietà dei genitori alla loro figlia di 4 anni.

I due genitori non erano sposati e dopo la fine della storia d'amore praticamente si odiavano per ogni cosa e quindi il giudice ha visto bene di assegnare la casa alla piccola.

Il giudice di fatto ha capovolto i ruoli in questo genere di diaspore, anziché essere il padre o la madre a finire fuori casa (quasi sempre è il padre) e a vedere con il contagocce i figli, saranno i genitori ad uscire di casa.

Infatti i genitori si alterneranno ogni lunedì nell'affidamento della bimba e ciascuno di essi dovrà garantire il mantenimento di bimba e casa ognuno per la sua parte. Nella sentenza è previsto anche un ruolo importante per i nonni.

Questo sì che è affidamento condiviso.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog