Magazine Tecnologia

SEO NEGATIVO: ci vorrebbe un’arma per difendersi dagli attacchi degli spammoni

Creato il 14 giugno 2012 da Seopalermo

Sono sicuro che un giorno mi rinchiuderanno al manicomio per eccesso di sclero in seo :-)

SEO NEGATIVO: ci vorrebbe un’arma per difendersi dagli attacchi degli spammoniOgni volta che sento parlare di NEGATIVE SEO mi imbufalisco a mille, perchè un’attività così losca e assurda non mi pare che possa essere presa in considerazione dai motori di ricerca come parametro per spingere a ritroso i siti sui risultati organici.

il motivo è semplice!

Se io non posso dirti che i  link spam che puntano al mio sito non li ho messi io tu non puoi farmi retrocedere.

DICO SEMPRE che se fosse veramente così Google avrebbe una falla incredibile sul suo FOLLE algoritmo e che così facendo lascerebbe ai black seo un’arma troppo grossa fra lemani.

Quando ho partecipato al seo contest, ho fatto un test grandioso, che ovviamente non tutti avranno avuto modo do vedere.

In pratica spingendo il blog che partecipava al contest ho aumentato nel breve tempo a dismisura la sua reputazione online (ovviamente per i motori di ricerca) ricevendo link di un certo valore e di un certo spessore.

Di contro (oltre agli attacchi in serp su siti spam) ho attivato una campagna di seo… “diciamo non troppo pulita” aumentando i link in gresso provenienti da siti non eccellenti (chiamiamoli così) Eppure Papà Google ha spinto il mio sito in cima ai risultati facendomi arrivare secondo con una classifica dove si prendevano punti ogni settimana!

Questo test la dice lunga sul seo negativo e sul modo di applicare lo stesso a casi reali di sfollamento in serp.

Io non so quanti di voi STREPITOSI NERDS :-) della rete hanno  provato a far scendere un sito dall’organico, con attacchi poco civili e non voglio sapere neanche se ci siete riusciti o meno perchè c’è un altro fattore da tenere in considerazione.

LE SERP NON SONO TUTTE UGUALI

SEO NEGATIVO: ci vorrebbe un’arma per difendersi dagli attacchi degli spammoniLe regole che vengono applicate su un settore merceologico o semplicemente su una nucchia in serp  non possono ne ora e ne mai essere uguali ad altre che verranno applicate in contesti differenti. SI LO SO SONO PAZZO

ogni serp ha le sue regole, i suoi capoccia e il suo modo assurdo di interpretare i dati.

Se così non fosse in un batter di ciglio potremmo trovare la formula seo adatta ad ogni circostanza ma vi assicuro che non è così che funziona!

Ogni serp è popolata da un universo umano che  gli  gira intorno e da questo ne prendo spunto per capire che i comportamenti reali ed umani non sono tutti uguali.

Ormai pi piace vedre il web come una grande piazza, dove ci sono tante comitive e gruppi e dove ci si scambia informazioni a tema.

Se in quella piazza si parla di qualcuno in maniera positiva allora la sua popolarità emergerà di brutto e non solo…… Si potrebbe anche parlar male di qualcuno ed avere degli schieramenti in base alla tipologia di pensiero INCREDIBILE VERO?

Adesso viene il bello!!!

In questa piazza potrebbe esserci anche un ladro o un malfattore che se viene sgamato non avrà più un facile accesso al sociale.

Ma… se questo malfattore avesse  parlato male di quelle povere mille persone, sarebbero viste male da tutti?

Deve pur esserci un metodo per dire alla piazza che quelle mille persone sono state vittima di dicerie malsane messe in giro da un millantatore hihihi

 

Ecco che la cosa non sarebbe difficile!

Se   qualcuno   parla male di voi e se questo producesse risultati negativi sul vostro modo di vivere la vita, dovrebbe  esserci per forza una maniera per dire a tutti che quelle assurde dicerie sono FALSE.

A questo punto mi chiedo?

Ma sarebbe così difficile mettere un bel link all’interno del webmaster tootle di Google dove lo stesso mi da la possibilità di confermare che quei link non sono frutto della mia attività e che quindi non voglio percepirne nessun vantaggio o svantaggio?

SEO NEGATIVO: ci vorrebbe un’arma per difendersi dagli attacchi degli spammoni

Chiaro che se così fosse Google ammetterebbe che la negative seo esiste davvero, però sarebbe più corretto nei confronti dei meno esperti che volendo far salire il loro sito della loro piccola soc. calcistica all’interno di una serp che appartiene al  loro rione non ci riescono grazie ad opere di black nerds.

Ma se ci fossereo i super eroi della seo con le loro armi vincenti?  allora l’impatto della negative seo potrebbe avere grafici come quello appena visto sopra?

 

Per dire il vero in oggi ho visto su twitter tramite robin good  che   matt cutts ha lasciato trapelare queste informazioni e visto che io la vado un po come Rand Fishkin con il suo barricarsi dietro la reputazione… mi chiedo ancora una volta!!

RIUSCIREMO MAI A FARE SONNI TRANQUILLI? :-)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • coupon per il master seo

    coupon master

    anche tu vorresti essere un contorsionista della seo? Ti piacerebbe appartenere a quella tacca di persone che fanno movenze da circensi sulle serp di papà... Leggere il seguito

    Da  Seopalermo
    TECNOLOGIA
  • SEO Power Suite

    Power Suite

    Oggi vogliamo mostrarvi i tools della SEO Power Suite una serie di strumenti in grado di automatizzare molte funzioni in ambito SEO e posizionamento Web. Leggere il seguito

    Da  Libroseo
    INTERNET, MARKETING E PUBBLICITÀ, TECNOLOGIA
  • Fattori SEO nel 2013

    Fattori 2013

    Quando dobbiamo tenere in considerazione le tendenze più importanti che avranno un impatto SEO nel 2013 è chiaro che l’ AuthorRank svolgerà un ruolo sempre più... Leggere il seguito

    Da  Libroseo
    INTERNET, MARKETING E PUBBLICITÀ, TECNOLOGIA
  • Corso seo roma

    Corso roma

    ROMA? si si ! Ci spostiamo dalla nostra amata palermo per portare un po di confusione in quel di Roma. Esattamente quando? Il 21 dicembre in una location non... Leggere il seguito

    Da  Seopalermo
    TECNOLOGIA
  • Jetpack e WordPress SEO

    Jetpack è un set gratuito di plugin che permette di migliorare Wordpress con molte funzionalità aggiuntive. Un problema sorge nell’ultima release, infatti gli... Leggere il seguito

    Da  Libroseo
    INTERNET, MARKETING E PUBBLICITÀ, TECNOLOGIA
  • La crescita col segno negativo

    Altro che le previsioni di Berlusconi e Tremonti (che mettevano il segno +1 per la crescita del PIL).Le stime del governo e della Confindustria e dell'Istat... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Seo - i 32 comandamenti

    Seguendo questi semplici passi, è possibile aumentare in pochissimo tempo, il traffico verso il proprio sito: Assicurarsi che il sito non sia “in costruzione”,... Leggere il seguito

    Da  Marketing_passion
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE

Dossier Paperblog

Magazine