Magazine Cucina

Seppioline speziate con patate, piselli e cipolle

Da Jo
Seppioline speziate con patate, piselli e cipolleBuondì a chi cucina e agli amanti della buona tavola.
Avete trascorso bene il Ferragosto? Noi al solito, in buona compagnia e con un eccellente corollario di cibi e vini. Sono tra i momenti di aggregazione e di condivisione che amo di più. Abbiamo avuto in sorte anche un clima paradisiaco, aria temperata e una leggera brezza che ci ha consentito di rimanere in terrazza senza essere oppressi dal caldo.
Questo secondo piatto può diventare un piatto unico se servito con riso in bianco, un profumato Loto, Jasmin o Basmati, che servirà ad assorbire il saporito sughetto.
Il mix di spezie che ho usato arriva dall'Egitto, gentile omaggio di una pazientina del consorte.
È a base di cumino, coriandolo, peperoncino nero e rosso macinati. Una polvere che prepara la mamma della bimba, molto profumata e piccante al punto giusto che per me è fondamentale. In sostanza vuol dire che, pur non infiammando la bocca, si percepisce sia l'aromatico che il piccante.
Le seppie piccole non vanno cotte troppo pena il rischio che diventino gommose.
Perciò si prepara prima l'intingolo di cipolle e curry, si lessano piccole patate e per ultime si aggiungono le seppie e i pisellini.
C'è pure il tempo per lessare del riso, mentre si ha cura che le cipolle diventino fondenti.
Dosi per 3
-ricetta-
350 g seppioline pulite
300 g patate
150 g pisellini
1 cipolla bianca grande
2 cucchiai colmi di polvere di spezie
olio evo
sale
riso profumato per contorno
In una padella scaldo un velo d'olio e ci faccio tostare le spezie stando bene attenta che non brucino.
Metto a lessare le patate in acqua fredda salata.
Aggiungo alle spezie tostate la cipolla affettata e la faccio fondere a fiamma bassa, aggiungendo se occorre un po' di acqua calda, di quella in cui cuociono le patate.
Intanto sciacquo e lesso il riso di accompagnamento.
Quando la cipolla è diventata tenera verso nella padella le seppie pulite, lavate e tamponate assieme ai pisellini.
Faccio rosolare, salo e lascio sobbollire per massimo 15', aggiungendo acqua calda per mantenere morbido il sugo.
Seppioline speziate con patate, piselli e cipolleSbuccio le patate lessate e le taglio a rondelle.
In una terrina di servizio faccio intiepidire le seppie e sopra ci metto le patate.
Mescolo e porto in tavola col riso scolato e il sughetto.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines