Magazine Rugby

Sevens: Scozia, domani a Dubai via alla seconda tappa della HSBC Sevens World Series

Creato il 04 dicembre 2014 da Soloteo1980 @soloteo1980
I capitani delle prime quattro squadre in classifica generale al lancio dell'edizione 2014 del Dubai7s (Credit: Martin Seras Lima/World Rugby)

I capitani delle prime quattro squadre in classifica generale al lancio dell’edizione 2014 del Dubai7s (Credit: Martin Seras Lima/World Rugby)

Domani la Scozia sarà impegnata nel Dubai7s, seconda tappa della HSBC Sevens World Series, e dovrà cercare di dimenticare al più presto i risultati negativi in termini di punteggio e prestazioni raccolti in Australia (due sconfitte contro i padroni di casa e i vincitori di tappa, le Fiji, e un pareggio contro il non irresistibile Portogallo).

La Scozia7s non avrà vita facile, perchè sfiderà Samoa (7.30am), Nuova Zelanda (10.52am) e Giappone (4.25pm) nella prima giornata, inserita nella Pool B. Una curiosità, nella Pool A con Fiji, Argentina e Francia è stato inserito il Brasile, invitato nella tappa degli Emirati Arabi per il primo assaggio dell’abbreviated game ad alto livello, che si giocherà a Rio nelle prossime Olimpiadi in programma nel 2016. Il Brasile non partecipa ad una tappa della World Series dal 2012 (Las Vegas, in febbraio).

Scotland 7s: Scott Riddell (Scotland 7s), James Eddie (Glasgow Warriors), Colin Shaw, James Johnstone, Colin Gregor, Mark Robertson (tutti Scotland 7s), Damien Hoyland (Edinburgh Rugby), Nyle Godsmark (Scotland 7s), Joseva Nayacavou (Heriot’s), Scott Wight (C) (Scotland 7s), Lee Jones, Gavin Lowe (both Glasgow Warriors).


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :