Magazine Cucina

|⇨ Sformatini raffinati

Da Piac3r
Sformatini raffinati

I deliziosi Sformatini raffinati sono un ghiottissimo e squisito antipasto che abbiamo selezionato per voi per aprire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico antipasto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby. Gli intriganti Sformatini raffinati, risulteranno estremamente facili da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, le si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare gli squisiti Sformatini raffinati.

Ingredienti per 5 persone:

– 200 g di cavolfiore, mondato e tagliato a tocchi (peso del cavolfiore già pulito)
– 200 g di spinaci in foglia surgelati
– 600 g di acqua
– 150 g di formaggio fresco spalmabile
– 2 cucchiai di Parmigiano reggiano grattugiato
– 2 uova
– 1 cucchiaino di sale

Procedimento:

Mettere il cavolfiore nel cestello e gli spinaci nel vassoio del Varoma. Versare l’acqua nel boccale. Posizionare il cestello e il Varoma e cuocere: 20 min./Varoma/vel. 2. Rimuovere il cestello e il Varoma, scolare l’acqua. Mettere le verdure cotte nel boccale, aggiungere tutti gli altri ingredienti e frullare: 20 sec./vel. 4. Versare l’impasto nei pirottini, cuocere in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti. Servire tiepidi.

Nota Bene:

Se gli stampi monodose utilizzati sono in alluminio consigliamo di ungerli con un po’ di olio. A piacere servire accompagnato da triangoli di fette di pane in cassetta.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines