Magazine Cucina

Sgombro Marinato

Da Lecuocheindispensa
Sgombro Marinato
Oggi vi proponiamo un modo diverso per mangiare un pesce che spesso viene poco considerato. In vecchi appunti abbiamo trovato questa ricetta che si è rivelata squisita, lo sgombro perde un po' il suo sapore grasso, diventando un ingrediente perfetto per accompagnare insalate fresche o piatti di legumi. Inoltre la tecnica di marinatura permette di conservare il pesce in frigorifero per una settimana... 
Ingredienti2 sgombri2 scalogni10 grani di pepe nero4 chiodi di garofano1/2 cucchiaino di sale marino1 cucchiaino di zucchero150 ml aceto bianco di vino100 ml vino bianco100 ml acqua1 foglia di alloro
Sgombro MarinatoLavate e pulite gli sgombri, quindi tagliateli in modo da ottenere 8 filetti. Pulite e tagliate a fettine lo scalogno, arrotolate un filetto di pesce attorno a 2/3 fette di scalogno, avendo cura di tenere la pelle verso l'esterno, fermate il tutto con uno stuzzicadenti. 
Appena avrete arrotolato tutti i filetti, disponeteli in una teglia in modo da non sovrapporli. Aggiungete tutti gli ingredienti, se vi sono avanzate delle fettine di scalogno potrete aggiungere anche queste. 
Sgombro MarinatoSgombro MarinatoAccendete il forno a 120°, mettete la teglia con gli sgombri sui fornelli, quando il liquido avrà quasi raggiunto il punto di bollore, coprite con un coperchio e mettete in forno e cuocete per 45 min.
Trascorso il tempo della cottura, lasciate raffreddare con il coperchio. Trasferite il pesce in un contenitore ermetico e riponetelo in frigorifero.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines