Magazine Attualità

Sharm El Sheikh fantasma

Creato il 20 ottobre 2019 da Ilnazionale @ilNazionale

Il documentario Dream Away non è un biglietto per il paradiso. O forse per un paradiso di zombi, dove oltre 200 turisti sono stati uccisi dall’Isis, trasformando questa antica oasi di lusso nel sud della penisola del Sinai in una città fantasma. È un’esplorazione audace e un po’ surreale del tempo in una delle culle della civiltà.

Appuntamento al Cinema Nuovo San Michele, via V. Monti 7c, lunedì 21 ottobre alle 20.30 con il documentario di Marouan Omara e Johanna Domke (Germania, Egitto, Qatar – 2018, 85’). Jessica Cugini, giornalista della Fondazione Nigrizia intervisterà Johanna Domke, con l’intervento di Amnesty International – Verona. Ingresso con biglietto unico 5€.

Sharm El Sheikh fantasma Johanna Domk e Marouan Omara

Johanna Domke è una visual artist e regista, nata nel 1978 a Kiel, in Germania. Ha studiato Belle Arti alla Royal Danish Art Academy di Copenaghen e alla Malmö Art Academy in Svezia. Inoltre ha frequentato il programma post laurea in cinema presso la Media Art Academy di Colonia, in Germania. Produce opere a metà tra arte e cinema con un approccio sia strutturale che sociopolitico. Ha ricevuto molta attenzione in mostre e festival cinematografici internazionali in tutto il mondo. Marouan Omara, 1987 è un regista egiziano che dal 2017 è amministratore delegato della Conferenza regionale per il cinema indipendente arabo – RCAIC. I suoi film si muovono tra finzione e documentario, lui utilizza infatti il cinema e i suoi strumenti come una vera e propria modalità di ricerca.

Sharm El Sheikh fantasmaFondi di caffè

Il prossimo appuntamento collaterale con “MediOrizzonti” è domenica 27 ottobre alle 11.00 con Brunch libanese e lettura fondi di caffè a cura di Tabulè, in Via Nicola Mazza, 4a. Una colazione come la si fa in una qualsiasi casa libanese dove si gustano, tra le altre cose, fave condite, origano speziato e yogurt salato, il tutto accompagnato da verdure fresche e tè caldo. Durante il brunch si improvviserà un’allegra lettura dei fondi di caffè. Prenotazione obbligatoria al numero 045 2220989 entro il 23 ottobre. Costo di 15€.

“MediOrizzonti” vuole essere una finestra sul mondo arabo che vuole aprire sguardi differenti su Paesi troppo spesso stereotipati nella rappresentazione mediatica. L’appuntamento è al Cinema Nuovo di San Michele Extra a Verona, via V. Monti 7c, che ha supportato l’iniziativa dell’associazione culturale veronetta129 e La Sobilla. E vede la collaborazione del Middle East Now di Firenze, l’associazione culturale Italo-Spagnola ACIS, l’associazione InAsia, la libreria Pagina Dodici, il ristorante Tabulè e il gruppo di analisi intercultuale Prosmedia. Media partner “Il Nazionale”.

L'articolo Sharm El Sheikh fantasma proviene da ilnazionale.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine