Magazine Informazione regionale

Shock a Caserta: si arrabbia con l’insegnante e la colpisce con un coltello

Creato il 01 febbraio 2018 da Vivicentro @vivicentro
Fermato il ragazzo, soccorsa in ospedale la professoressa

L’istituto superiore Ettore Majorana di Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta, è stato colpito da uno spaventoso episodio: l’orologio punta le ore 12 circa, quando un alunno di diciassette anni (residente ad Acerra e che avrebbe compiuto 18 anni a dicembre) ha perso la testa.

Il ragazzo ha estratto un coltello dalla tasca e ha aggredito la sua insegnante. La sfregia con un fendente. Tra lo sconcerto e il terrore dei compagni di classe. Ancora poco chiare le ragioni del folle gesto, ma si ipotizza un gesto d’ira in seguito ad un brutto voto. Ferita alla guancia sinistra, la professoressa è stata medicata nell’Ospedale di Maddaloni e giudicata guaribile in 15 giorni con prognosi non riservata. Il ragazzo é in stato di fermo. I carabinieri stanno ricostruendo cosa è accaduto. Il ragazzo avrebbe detto di essere stato offeso dalla prof e di aver reagito per questo. Ma le indagini e il suo interrogatorio sono tuttora in corso.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Shock a Caserta: si arrabbia con l’insegnante e la colpisce con un coltello


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :