Magazine Cinema

Showtime rinnova Shameless e House of Lies, le news della settimana

Creato il 24 febbraio 2014 da Oggialcinemanet @oggialcinema

Showtime rinnova Shameless e House of Lies, le news della settimana

24 febbraio 2014 • Ascolti Serie Tv e Cool News, Serie TV, Vetrina Cinema

Dai rinnovi di Shameless, House of Lies e Getting on al possibile ritorno di Roma. Dai protagonisti di Supernatural: Tribes alle dichiarazioni di Obama sugli spoiler. Katherine Heigl chiede una mano ai fan.

Showtime, rinnovati Shameless e House of Lies. HBO rinnova Getting on
Ottime notizie per Showtime. La rete ha, infatti, rinnovato Shameless e House of lies rispettivamente per una quinta e quarta stagione dello show. Shameless ha ottenuto ottimi ascolti quest’anno, registrando una media di 5.5 milioni di telespettatori, contando tutte le piattaforme. La serie ha avuto un miglioramento dell’otto percento rispetto alla terza stagione. House of Lies, invece, si è mantenuta su numeri più bassi, ma pur sempre soddisfacenti, registrando 3 milioni di telespettatori e confermando i numeri della terza stagione. Le nuove stagioni saranno composte entrambe da 12 episodi e andranno in onda nel 2015. Ottime notizie anche in casa HBO, che ha rinnovato Getting on per un secondo ciclo di episodi. La seconda stagione sarà composta da sei episodi, nonostante gli ascolti non esaltanti della prima stagione. Getting On è il remake di una omonima serie inglese che segue le vicende di un ospedale geriatrico con toni da comedy.

HBO pensa di resuscitare la serie tv Roma
Roma e HBO è un amore che continua a durare nonostante la cancellazione. La rete e il creatore, Bruno Heller, continuano a pensare di resuscitare la serie dopo anni dalla chiusura. A confermarlo è stato lo stesso creatore su EW, che non ha nascosto il desiderio di fare risorgere la serie. Heller ha infatti dichiarato sulla rivista: “E’ uno spettacolo che si è concluso presto, prima che venisse spremuto tutto il succo che poteva essere preso. Non è finito perché non aveva più niente da dire. Ho pensato che fosse un grande spettacolo. Riguardo una rinascita, mai dire mai. Stranamente i set sono ancora lì. Sembrano molto belli e pronti per essere utilizzati. Ma realisticamente è difficile che ciò accada perché ci devono essere forti interessi commerciali. Si tratterebbe di ottenere un numero sufficiente di persone che pensano sia una buona idea. Potrei chiamare Kevin (McKidd ndr.) e Ray (Stevenson ndr.) e loro tornerebbero volentieri. Sta ad HBO. Normalmente non mi piace guardare indietro, ma questo show è stato il grande amore della mia vita”, sembrando abbastanza possibilista a riguardo.

Barack Obama non vuole spoiler su House of Cards e chiede gli episodi di True Detective e Game of Thrones in anteprima
L’amore tra Barack Obama e le serie tv era noto da tempo a tutti, ma continua a dimostrarlo giorno dopo giorno. Il Presidente degli Stati Uniti d’America ha, infatti, dichiarato venerdì su Twitter: “Oggi è il giorno di House of Cards. Niente spoiler per favore”. Il numero uno della Casa Bianca ha confermato la sua passione per le serie tv e, come se non bastasse, ha chiesto a Richard Plepler, a capo di HBO, di fornirgli in anteprima gli episodi delle serie tv True Detective e Game of Thrones. L’incontro è avvenuto durante la cena di stato organizzata in onore del presidente francese François Hollande.

Katherine Heigl in Jenny's wedding

Katherine Heigl

Katherine Heigl chiama in aiuto i fan per realizzare il suo film
Katherine Heigl è un’attrice molto amata, soprattutto tra i fan di Grey’s anatomy. Tuttavia, sembra che la Heigl abbia bisogno di una mano da parte dei fan. L’attrice ha, infatti, lanciato un appello ai suoi seguaci affinché gli diano una mano per realizzare il suo film, Jenny’s Wedding. La Heigl tiene molto al progetto e avrebbe chiesto ai fan di darle un supporto economico affinché venga raggiunta la cifra di 150000 dollari per completare la colonna sonora del progetto. Il film è diretto da Mary Agnes Donogue e racconta la storia di Jenny, la figlia lesbica di una coppia di genitori tradizionalisti, interpretati da Tom Wilkinson e Linda Emond, che mal digeriscono il rapporto tra Jenny e la compagna (Alexis Bledel), nel momento in cui decidono di sposarsi.
I supporter potranno aiutare l’attrice tramite la piattaforma Indiegogo.

Supernatural: Tribes sceglie i protagonisti
C’è voluto del tempo, ma finalmente Supernatural: Tribes, la nuova serie firmata The CW e spin off di Supernatural, ha ufficializzato i membri del cast. Tra i protagonisti ci saranno infatti Nathaniel Buzolic e Lucien Laviscount. Il primo è conosciuto ai fan di The Vampire diaries per aver interpretato il vampiro Kol. Il secondo, invece, ha fatto parte di Episodes e di Skins. I due interpreteranno rispettivamente David Hayden ed Ennis Roth, un mutaforma che abita a Chicago e un cadetto della polizia che decide di diventare un cacciatore di mostri quando la fidanzata viene uccisa a causa loro. Buzolic e Laviscount esordiranno il 29 aprile, nel ventesimo episodio della nona stagione di Supernatural, che fungerà da backdoor di Supernatural: tribes.

Di Francesco Sciortino per Oggialcinema.net

Barack ObamaGetting onHouse of LiesKatherine HeiglShameless


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :