Magazine

Silence di Martin Scorsese, un film dall’uscita piuttosto “complicata”: trama e prima foto di Liam Neeson

Creato il 18 novembre 2015 da Rodolfo Monacelli @CorrettaInforma

Silence di Martin Scorsese è, molto probabilmente, uno dei progetti cinematografici più chiacchierati di sempre. Sebbene il famoso cineasta sia sinonimo di garanzia, per quanto riguarda le scadenze e la qualità complessiva del prodotto finale, Silence non ha mai confermato – almeno sulla carta – le incredibili credenziali di cui Scorsese si fa portatore a causa di indecisioni, sviste e perenni ritardi capaci di penalizzare, e non poco, l’abituale tabella di marcia del regista: basti pensare, infatti, che è da circa 25 anni che si parla di come portare la pellicola sul grande schermo.

Pragmatico e poco incline ai compromessi, Scorsese ha deciso, con Silence, di scommettere su se stesso e di trovare una nuova forma espressiva totalmente opposta a quella che gli è più congeniale; questo giustificherebbe, in parte, i continui ribaltamenti di fronte avvenuti negli ultimi anni, con cast e produzione coinvolti in situazioni a dir poco imbarazzanti. Ad ogni modo, il sentiero che conduce ad una data di uscita definitiva è stato finalmente tracciato: non resta altro da fare, quindi, che sperare che il 2016 sia la volta buona.

La prima foto di Liam Neeson che conferma l’uscita del nuovo film di Martin Scorsese

Il cauto ottimismo nei confronti dei tempi di lavorazione di Silence è supportato, stavolta, anche da una prima foto proveniente dal set che ha per protagonista Liam Neeson. Spaventato e visibilmente dimagrito, l’attore testimonia, attraverso un’unica istantanea, tutta la sofferenza del ruolo che andrà ad interpretare, ovvero quello di un prete gesuita costretto a sfuggire ad ogni tipo di persecuzione. Un’immagine atipica, se si considera il granitico background dell’interprete nordirlandese.

Liam Neeson

Silence, dal libro al set: trama e cast definitivo

Silence è tratto da un libro di Shusaku Endo (Silenzio, edito in Italia da Corbaccio) ambientato nel Giappone del diciassettesimo secolo. In una Nagasaki ancora all’ombra dell’inattaccabile dinastia Tokugawa, si muove il gesuita Cristovao Ferreira che, dopo aver provato a diffondere il cristianesimo tra gli abitanti del luogo, decide improvvisamente di rinnegare la propria fede per diventare un’apostata. Venuta a conoscenza di questa notizia, la Compagnia di Gesù di Roma invia due dei suoi adepti, Sebastian Rodrigues e Francisco Garpe, per compiere un’indagine e scoprire qualcosa di più su quanto accaduto. Carichi di entusiasmo, i due giovani gesuiti si troveranno ben presto a fare i conti con una nazione ostile che non esiterà a perseguitarli e a costringerli ad atti in totale antitesi con il loro credo.

Oltre a Liam Neeson, fanno parte del cast di Silence attori come Andrew Garfield (Spiderman), Tadanobu Asano e Adam Driver. Una prima linea di assoluto livello che, se sfruttata a dovere, porterà questa nuova opera cinematografica di Scorsese dritta dritta alla premiazione degli Oscar del 2017.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :