Magazine Informazione regionale

Siria: almeno 33 terroristi morti negli attacchi aerei francesi e russi

Creato il 18 novembre 2015 da Vesuviolive

aerei militari siria

I francesi, come i russi, continuano a bombardare la Siria. Dopo aver colpito sei obiettivi di importanza vitale per lo Stato Islamico, tra cui un posto di comando e un campo di addestramento, l’aviazione francese continua a concentrarsi in particolar modo su Raqqa, considerata la capitale dell’Isis. Hollande sembrerebbe non avere alcun dubbio, i suoi obiettivi sono: sterminare l’organizzazione jihadista e il suo terrorismo di guerra.

Al momento, secondo Rami Abfel Rahman, direttore dell’Osservatorio siriano dei diritti umani, sarebbero almeno 33 i jihadisti rimasti vittima nei raid che domenica, lunedì e martedì, hanno colpito i depositi di armi, caserme e punti di controllo della città di Raqqa. Decine sarebbero invece i feriti.

A farci vivere uno degli attacchi in Siria è un video amatoriale in cui si sentono gli scoppi delle bombe, gli aerei che sorvolano la città e le urla dei tanti civili terrorizzati da questa assurda guerra.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :