Magazine Italiani nel Mondo

Situazione coronavirus del 20/03/2020

Creato il 20 marzo 2020 da Brasilitalia
Situazione coronavirus del 20/03/2020
650 casi confermati
7 morti
Il governo brasiliano ha deciso di chiudere l'entrata di stranieri per 30 giorni. Potranno solo entrare brasiliani, nati o naturalizzati o stranieri con residenza in Brasile. I paesi colpiti sono tutta l'Unione Europea, la Cina, Corea del Sud e Australia. Stranamente gli Stati Uniti non sono inclusi in questa lista:
Art. 2º Fica restringida, pelo prazo de trinta dias, a entrada no País, por via aérea, de estrangeiros provenientes dos seguintes países:

I - República Popular da China;

II - Membros da União Europeia;

III - Islândia, Noruega, Suiça, Reino Unido da Grã-Bretanha e Irlanda do Norte;

IV - Comunidade da Austrália;

VI - Japão;

VII - Federação da Malásia;

VIII - República da Coréia.
L'Ambasciata cinese non ha accettato le scuse di Eduardo Bolsonaro. Ricordo che il deputato ha responsabilizzato la Cina per questa pandemia, causando cosí una crisi diplomatica tra i due paesi. "I tuoi argomenti dimostrano che non sei dispiaciuto per il tuo atteggiamento, né sei consapevole dei tuoi errori. Continuando a stare dalla parte opposta al popolo cinese, stai andando sempre di più sulla strada sbagliata", ha pubblicato il rappresentante cinese in Brasile .
Circa il 60% delle cittá brasiliane non dispongono di nessun respiratore nei loro ospedali. Questo "deserto di assistenza" si concentra piú che altro nella regione Nord e Nordest.
Il governo brasiliano sta prendendo alcune misure per aiutare i lavoratori e gli autonomi che, a causa del coronavirus, non potranno lavorare. Per i lavoratori dipendenti con giornata ridotta hanno pensato di dare a loro un 25% in piú di quanto dovrebbero ricevere. Ma non é gratis. In pratica si tratta di un anticipo della liquidazione, quindi se un giorno saranno licenziati prenderanno il 25% in meno. Per gli autonomi invece l'idea é di dare un beneficio di R$ 200,00 fino alla fine della crisi, ma questo solo se questi autonomi non ricevano giá un beneficio tipo Bolsa Familia o simili.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog