Magazine

Sognare topi in casa morti o vivi, bianchi o neri: significato psicologico

Creato il 20 luglio 2017 da Rodolfo Monacelli @CorrettaInforma

A chi non è mai capitato di sognare topi e ratti? Prima o poi succede a tutti di vedere in sogno questi animali, vivi o morti, neri o bianchi, che nella vita di tutti i giorni vengono comunemente considerati sporchi, nocivi e minacciosi, e chiedersi quale sia il significato psicologico.

Sognare topi: diversi significati e interpretazioni

I sogni che coinvolgono topi e ratti assumono quasi sempre una connotazione negativa e la paura e la sensazione di ribrezzo che emergono nel corso del sogno perdurano anche al risveglio, impedendo di iniziare la giornata con il giusto entusiasmo ed il sorriso sulle labbra. La repulsione che proviamo verso una persona, una cosa o un animale condiziona, infatti, il significato dei sogni in cui ci appare ed i sentimenti degli esseri umani nei confronti di un animale così pericoloso che si muove nell’ombra, è portatore sano di numerose malattie e non disdegna la carne umana non possono certo essere idilliaci. Non a caso nell’immaginario delle culture più arretrate l’immagine del topo viene tradizionalmente associata al diavolo e alla stregoneria.

Per quale motivo a tante persone accade frequentemente di sognare topi e ratti? Il movimento inquietante del muso, i baffi che fremono e l’atto di rosicchiare il formaggio simboleggiano tutti i pensieri negativi del genere umano: l’invidia e la gelosia da sempre corrodono la coscienza umana proprio come un topo che rosicchia il formaggio. Si tratta spesso di pensieri ossessivi che l’uomo tende a nascondere alla luce del sole per vergogna o per paura del giudizio altrui ma che, durante il sonno, affiorano prepotentemente provocando una sensazione di pericolo e di paura. Di chi? Di che cosa? Naturalmente non dei topi, che sono soltanto un simbolo di quello che di giorno rimane latente in fondo all’anima. Nella maggior parte dei casi si tratta della paura di essere derubati, traditi o presi in giro da una persona molto vicina nei confronti della quale si nutrono sospetti anche alla luce del sole.

Altre volte, invece, le apparizioni in sogno di topi e ratti rimandano direttamente all’istinto sessuale: la lunga coda di questi animali può rappresentare il pene dell’uomo ed alludere alle fantasie erotiche più segrete e mai confessate oppure ad una sessualità repressa o troppo vivace.

Sognare topi vivi in casa: il significato psicologico

Andiamo adesso a vedere alcune delle immagini più frequenti di topi e ratti nel sogno, dai topi vivi ai topi morti, dai topi bianchi ai topi neri, e così via. Chi sogna tanti topi vivi dovrà necessariamente confrontarsi con gli aspetti del suo carattere più disdicevoli: invidia, gelosia, odio, opportunismo. Chi sogna la propria casa invasa dai topi è come se vivesse costantemente con la paura che qualcuno o qualcosa possa infestare l’equilibrio e la pace domestica. Chi sogna un solo topo dovrà andare alla ricerca di quella determinata cosa che gli provoca dolore, fastidio ed invidia in quanto il singolo topo non è altro che la rappresentazione del suo problema quotidiano. Chi sogna di uccidere un topo non vede l’ora di liberarsi delle ansie e delle paure che lo angosciano, come quella ad esempio di confessare un segreto a lungo nascosto. Chi sogna di tagliare la coda ad un topo probabilmente intende cambiare il proprio approccio davanti alla sessualità o porre fine ad una relazione clandestina. Sognare topi nel letto, invece, significa senz’altro avere paura di un tradimento sentimentale.

Cosa significa sognare topi morti, neri o bianchi

Chi sogna topi morti solitamente si è appena liberato di un problema o di un peso che lo ha afflitto per tanto tempo: la morte del topo simboleggia la fine di un periodo difficile. Quest’ultimo è un sogno molto più favorevole di quello che si possa pensare. Veniamo, infine, al colore dei topi. Sognare topi neri significa che il nostro inconscio sia afflitto da qualcosa di veramente pericoloso ed inquietante: il colore nero non fa altro che accentuare le sensazioni negative. Sognare topi bianchi o dai colori più tenui, proprio come i topi morti, rimanda a qualcosa di positivo: si tratta di una tonalità sicuramente gradevole alla vista che ricorda i topi di campagna delle favole e dei cartoni animati ed allude spesso al desiderio del giovane sognatore di affacciarsi alla vita, essere indipendente e vivere nuove esperienze.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :