Magazine Cultura

Solidarietà in 500, dal Club "Vittorio Brambilla" gesti concreti per i bambini meno fortunati

Creato il 26 dicembre 2017 da Inpress
Modica (RG) - Un dono per i bambini meno fortunati di Scicli e un sorriso per quelli ricoverati nel reparto di Pediatria dell'Ospedale Maggiore di Modica. Il club Fiat 500 "Vittorio Brambilla" inizia il nuovo anno nel segno della solidarietà. In occasione dei vent'anni di attività, l'associazione sportiva lancia il progetto "Solidarietà in 500".
Lo scopo è quello sensibilizzare le famiglie a donare indumenti, alimenti e giocattoli per aiutare i bambini che sono in difficoltà. Dal 28 dicembre al 5 gennaio, infatti, una storica Fiat 500 esposta presso AG Cash & Carry in Contrada Beneventano a Modica funzionerà da punto di raccolta per le varie donazioni. L'iniziativa si concluderà in occasione della festività del 6 gennaio, quando i volontari del club nel corso della mattinata, nei panni di attempate befane, si recheranno non a cavallo delle tradizionali scope ma a bordo delle "500", all'Ospedale Maggiore per portare un momento di allegria e spensieratezza ai bambini ospiti del reparto di Pediatria e donare loro calze colme di dolciumi. Nel pomeriggio dello stesso giorno, i doni raccolti presso AG Cash & Carry saranno distribuiti ai bambini del Convento del Rosario di Scicli.
"La solidarietà è il segno di concretezza con cui dare significato al Natale e alle feste - spiega il presidente del club Aurelio Cannella - Il nostro club, che da sempre è attento ai valori della solidarietà e della condivisione, con questa doppia iniziativa intende esprimere il proprio impegno sociale attraverso piccoli gesti concreti. Ci auguriamo che il nostro impegno sia di esempio per altre associazioni, gruppi, imprese e possa coinvolgere il più ampio numero di famiglie per dare una mano ai meno fortunati».INpress

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :