Magazine Cinema

Sono passate ormai quasi 24 ore dall'annuncio del casting di Ben Affleck come Batman ed ecco i primi aggiornamenti (uscita fissata per il 17 luglio 2015)

Creato il 24 agosto 2013 da Nicoladki @NicolaRaiano
Sono passate ormai quasi 24 ore dall'annuncio del casting di Ben Affleck come Batman ed ecco i primi aggiornamenti (uscita fissata per il 17 luglio 2015)
Ecco arrivare i primi aggiornamenti e le prime informazioni su come si è svolto il lungo processo che ha portato a questa decisione - accolta con freddezza da diversi fan ma, a quanto pare, molto calcolata dai produttori.
L'Hollywood Reporter cita fonti interne alla produzione ed entra nel dettaglio:
Il processo è iniziato nella prima parte dell'anno, quando Zack Snyder aveva terminato la lavorazione dell'Uomo d'Acciaio con il produttore Christopher Nolan. Snyder e la Warner avevano già delle idee per un sequel, e Snyder ha contattato Affleck per capire se era interessato. 

Non è chiaro quando le trattative sono iniziate formalmente. Molte fonti sostengono che la Warner abbia contattato anche Josh Brolin. Si parlava di Ryan Gosling, ma l'attore non ama l'idea dei sequel. 
Affleck, dal canto suo, era molto incuriosito dal progetto, e così sono iniziate le prime riunioni sulla storia e il personaggio. Una volta che la curiosità dell'attore è stata soddisfatta, i suoi agenti hanno iniziato a negoziare il ruolo nel sequel di Superman. Fonti sostengono che Affleck abbia già firmato un'opzione per diversi altri film. Le trattative erano così segrete che molti dirigenti Warner e agenti della WME erano all'oscuro di tutto. 
Da un certo punto di vista il ritorno di Affleck al mondo di supereroi è spiazzante: l'attore ha infatti attirato molte critiche dopo aver indossato la tuta rossa in Daredevil, e lui stesso successicamente ha ammesso che non si è trattato della sua migliore interpretazione. Dopo essersi rifatto un nome con The Town, la Fox gli ha chiesto se voleva dirigere e interpretare un reboot di Daredevil - ma ha rifiutato. Recentemente, Nolan gli ha offerto la possibilità di dirigere L'Uomo d'Acciaio. Affleck ha rifiutato, apparentemente non volendo tornare al mondo dei supereroi, pur essendo un grande fan.

Intanto US Weekly riporta che l'attore ha già iniziato da tempo il suo training, e che al momento passa due ore al giorno in palestra per ottenere il fisico necessario per le riprese. Le riprese del film inizieranno nelle prime settimane del 2014.
Confermati nel cast Henry Cavill, Amy Adams, Diane Lane e Lawrence Fishburne.
Alla sceneggiatura troveremo di nuovo David S. Goyer accanto a Snyder stesso.
A produrre il film Charles Roven, Deborah Snyder. Benjamin Melniker, Michael E. Uslan e Wesley Coller, assieme a Christopher Nolan, figureranno come produttori esecutivi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog