Magazine Economia

Spagna: se continua così...prima o poi arriverà l'incornata...olè!

Creato il 11 novembre 2010 da Beatotrader

Spagna: se continua così...prima o poi arriverà l'incornata...olè!
Come dicevo ieri
a proposito della Grecia: senza crescita e solo con i tagli non si va lontani...
Oggi passiamo alla Spagna.
Premettiamo che i nostri "cugini" non hanno ancora oltrepassato il 100% di Debito/PIL come qualcuno di nostra conoscenza...
Ma con un Deficit/PIL previsto al 10% per quest'anno (11,2% l'anno scorso) la perdita dal rubinetto rimane cospicua e rischia di riempire rapidamente la bacinella del debito pubblico....
...La Spagna ha un debito di poco più del 60 % del suo Pil....
...Il deficit di bilancio spagnolo dopo esser stato, nel 2009 allo 11,2% sarà nel 2010 ancora al 10%.
Sul fronte dei conti pubblici, il deficit delle partite correnti spagnolo si attesterà al -5,3% mentre il rapporto deficit-pil al 10,4%.

Se poi ai tagliazzi di Zapatero (che hanno portato ad una spiccata instabilità politica)
aggiungiamo una crescita zero o negativa,
beh prima o poi finisce con una bella incornata nelle zone sensibili....
La Spagna dovrebbe crescere a botte del 3% all'anno per compensare
altro che crescita ZERO....o ZERO Virgola....

Condividi su Wikio

Alla miscela già esplosiva aggiungiamo
- disoccupazione stellare
- immobiliare in crash post-bolla speculativa
- sistema bancario pieno di buchi a mo' di groviera
e l'incornata vi apparirà ancor più inevitabile e pericolosa
Spagna: crescita zero Pil 3/o trimestre (Ansa)+0,2% su base annua, dati in linea con previsioni economistiSpagna: nel terzo trimestre la ripresa dell'economia tira un colpo di freno
(NdR In effetti non era mai partita veramente...)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :