Magazine Calcio

Spal, Semplici: “Per lo scudetto la Juventus è favorita, ma l’Inter può lottare”

Creato il 01 dicembre 2019 da Emanuele De Scisciolo

Spal, Semplici: “L’Inter è una squadra cattiva, merito di Conte”

Guai in vista per la Spal, che esce sconfitta da San Siro per 2-1. Fatale per la formazione di Semplici, che aveva provato a riaprire il match con Valoti, la personale doppietta di Lautaro Martinez. Il tecnico degli emiliani ha voluto commentare così in conferenza stampa la partita di oggi contro i nerazzurri: Non riesco a spiegarmi questa differenza di rendimento fra un tempo e l’altro, considerando che in campo erano presenti gli stessi 11 del primo tempo. Forse la tensione ed il nervoso che generano palcoscenici del genere sono state le cose che all’inizio abbiamo pagato di più, nonostante nel primo tempo qualcosa di buono si sia visto”.

Semplici ha poi parlato di Conte e della corsa scudetto: “Abbiamo sicuramente pagato le tante assenze di giocatori fondamentali come Fares, Di Francesco e D’Alessandro. Diciamo che sbagliamo tanto, come in occasione del primo gol loro, ma non siamo neanche troppo fortunati. L’Inter può lottare per il titolo perché è una squadra cattiva e affamata, ma la Juventus, secondo me, è ancora avanti per organico ed abitudine”.

L'articolo Spal, Semplici: “Per lo scudetto la Juventus è favorita, ma l’Inter può lottare” proviene da Footballnews24.it.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog