Magazine Informazione regionale

Spinacorona, concerti gratis nei luoghi più belli di Napoli: il programma

Creato il 18 settembre 2018 da Vesuviolive

Biblioteca Nazionale di Napoli

La seconda edizione di Spinacorona sta arrivando a Napoli, pronta ad offrire tanti concerti (di diversi generi, dal classico al jazz) che vedranno le esibizioni di numerosi artisti della scena internazionale, tutti in scena in location storiche della città: dai teatri alle chiese, senza dimenticare le biblioteche. Una quattro giorni di grandi eventi che andranno dal 20 al 23 settembre 2018 e che, come detto, vedranno gli artisti esibirsi su palcoscenici suggestivi, come solo le grande bellezze di Napoli sanno essere.

Il sottotitolo “Passeggiate Musicali Napoletane” è riferito al viaggio che sarà offerto proprio nel cuore della bellezza partenopea. Ben 22 concerti in quattro giorni, per una kermesse vivace, itinerante e soprattutto gratuita, che si aprirà il 20 settembre alla Biblioteca Nazionale e si chiuderà il 23 al Teatro Mercadante.

La kermesse musicale è organizzata dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e sarà supervisionata dal Direttore Artistico Michele Campanella. Quest’ultimo sarà affiancato dal coordinatore artistico Giovanni Oliva e dall’ospite d’onore Ruggero Raimondi.

Questo il programma completo di Spinacorona 2018

Giovedì 20 settembre

ore 12.00, Sala Rari della Biblioteca Nazionale: Prologo della Fondazione Festival Pucciniano
ore 21.00, Teatro Mercadante: Orchestra della Toscana, Michele Campanella in “Beethoven Concerti per pianoforte e orchestra n.1 e n.3”

Venerdì 21 settembre

ore 16.30, Santa Caterina a Formiello: Stefania Cafaro, Daniele Orlando, Gabriele Geminiani e Schubert Trio
ore 17.45, Biblioteca Universitaria: I Solisti dell’ORT
ore 19.00, Biblioteca Alfredo De Marsico a Castelcapuano: Anthony Pay in “Berio Sequenza IX”, “Stravinskij Tre pezzi per clarinetto solo” e “Goehr Parafrasi sul Combattimento di Tancredi e Clorinda di Monteverdi”
ore 20.15, San Gregorio Armeno: Concerti su Mancini, Vivaldi e Sarro con Tommaso Rossi, Ensemble Barocco di Napoli, Raffaele Tiseo, Marco Piantoni, Rosario Di Meglio e Manuela Albano.
ore 21.30, Santi Severino e Sossio: “Ravel Introduzione e Allegro” e “Saint-Saëns Carnevale degli animali”, con Michele Campanella, Monica Leone, Susanna Bertuccioli e I Solisti dell’ORT.

Sabato 22 settembre

ore 10.00, San Giovanni a Mare: Massimiliano Ferrati, “Debussy Deux Arabesques”, “Rêverie”,”Dance (Tarantelle styrienne)”, “Suite bergamasque”, “L’isle joyeuse”.
ore 11.30, Biblioteca Durante in Piazza Forcella: Italian Saxophone Quartet, Federico Mondelci, Davide Bartelucci, Pasquale Cesare, Michele Paolino. Musiche di Joplin, Rossini, Iturralde, Rota, Morricone, Piazzolla.
ore 13.00, Biblioteca Universitaria: Susanna Bertuccioli, Simonide Braconi, Marco Zoni, “Rota Sonata per flauto e arpa”, “Debussy Sonata per flauto, viola e arpa”.
ore 15.30, San Severo al Pendino: Quartetto Adorno, Edoardo Zosi e Liù Pelliciari, Benedetta Bucci, Danilo Squitieri, Carmelo Giallombardo, “Mozart Quintetto K. 516”.
ore 17.00, Sala del Capitolo di San Domenico Maggiore: David Romano, Raffaele Mallozzi, Diego Romano, Fabrizio Soprano, “Brahms Quartetto op. 25”.
ore 18.30, San Gregorio Armeno: Antony Pay, Francesco Dillon, Riccardo Risaliti, “Beethoven Trio op. 11”, “Brahms Trio op. 114”
ore 20.00, Santa Caterina a Formiello: Simonide Braconi, Monica Leone, Adriana Di Paola, Brahms Sonata per viola e pianoforte.
ore 21.30, Santi Severino e Sossio: Omaggio a Ruggero Raimondi ospite d’onore di Spinacorona 2018, conduce Guido Barbieri

Domenica 23 settembre

ore 11.00, Cimitero delle Fontanelle: Ensemble Vocale di Napoli, “Liszt Via Crucis”.
ore 13.00, Sala del Capitolo di San Domenico Maggiore: Jan Bartos in “Janáček Sonata 1.X.1905”, 4 pezzi da “Sul sentiero di rovi”.
ore 15.30, Palazzo Caracciolo: Francesco Siragusa, Monaldo Braconi, Hindemith Sonata, Bottesini Fantasia sulla Lucia di Lammermoor, Rêverie e Tarantella
ore 17.00, Santa Caterina a Formiello: Manuela Custer, Massimo Viazzo in “Une soirée chez Rossini”.
ore 18.30, Gesù Vecchio: Francesco Manara, Daniele Pascoletti, Simonide Braconi, Massimo Polidori, Silvia Chiesa in “Schubert Quintetto in do maggiore”.
ore 20.00, Santi Severino e Sossio: Zoe Black, Joe Chindamo, musiche di Haendel, Purcell, Gershwin, Chindamo.
ore 21.30, Teatro Mercadante: Renato Carpentieri, Michele Campanella e Napoli ’44.

Per ulteriori informazioni visitare il sito ufficiale, cliccando qui.

L'articolo Spinacorona, concerti gratis nei luoghi più belli di Napoli: il programma proviene da Vesuvio Live.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :