Magazine Diario personale

Spintarelle

Creato il 23 giugno 2018 da Sognidirnr

Ci sono giornate sbagliate, di quelle che ti svegli con il mal di testa che non ti molla fino a sera ma che non è mai troppo forte da impedirti di sopravvivere senza medicine; umore variabile in maniera indecente; forse vorresti anche piangere, se non fosse che non è da te farlo così, senza motivo, all’improvviso; naaah non si piange!  Casomai ti incazzi un po’, quello ti vien sempre bene, anche così, senza motivo.

Piuttosto, è lì capisci che la felicità va aiutata, delle volte servono degli incentivi. Anche se sei bloccato a casa, anzi, specialmente in quei casi.

Quindi apri il portatile, rileggi la lista delle cose che volevi acquistare, vai sul sito più conveniente – perché ok aiutare la felicità ma anche il portafoglio va tutelato –  e ti compri quel libro che tanto ti ispira e soppesi da un po’ di tempo.

Appare la scritta: Complimenti hai ottenuto le spedizioni gratis! 

E lì inizi a blaterale con te stessa “Grazie, grazie lo so, son brava, è che la felicità va aiutata e quindi mi son detta… Che poi, no, le cose o le fai o… Bene, se son gratis anche meglio”

Sorprendentemente il libro risulta già pronto alla spedizione, niente settimane di attese senza sue notizie, già lunedì potrebbe essere qui!

Nel mentre ho ancora mal di testa, son stanca, ho un diavolo per capello però oh, ho dato una spintarella alla mia felicità e la sento circolare. Malgrado tutto.

Ecco. Sabati brutti e come rinvigorirli.

Annunci

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine