Magazine Media e Comunicazione

SPOILER su Bones, Haven, Supernatural, The Killing, True Blood, White Collar, PLL, Teen Wolf, Elementary, Hannibal e non solo

Creato il 02 luglio 2014 da Linda93

Nuove anticipazioni su un nuovo arrivato al FBI che non piacerà molto a Booth in BonesSPOILER su Bones, Haven, Supernatural, The Killing, True Blood, White Collar, PLL, Teen Wolf, Elementary, Hannibal e non solo e una ragazza che brama potere in Supernatural. Le possibilità che Haven possa giungere al termine. Un’ombra che tornerà a tormentare Holder in The Killing. Scoop sul Eric e Sarah Newlin di True Blood. Una sorpresa sulla vita personale di Mozzie di White Collar. Cosa accadrà a Malia nel prossimo episodio di Teen Wolf. Dove le indagini porteranno Joan Watson in Elementary, se Gillian Anderson sarà una series regular nella terza stagione di Hannibal e molto altro ancora!

  • Bones

Nella decima stagione arriverà un novizio del FBI, James Aubrey. Egli sarà un agente minore sotto Booth. La chiamata ai casting descrive il ragazzo come un “affascinante, carismatico, politico, ambizioso” che “vede tutto come un trampolino di lancio per qualcosa di meglio tipo capo del Bureau o addirittura Presidente degli Stati uniti”. Booth stanco delle sua ambizione decide di portarlo in missione per convincerlo a darsi una calmata. Il ruolo è dato come ricorrente nelle fasi iniziali della stagione.

  • Haven

La quinta stagione sarà anche l’ultima? “È molto probabile che lo sia” spiega Eric Balfour dai Saturn Awards. Nessuno delle rete ce lo ha confermato, ma stiamo lavorando si quella strada, o almeno uno dei produttori ha promesso che gireremo due finali”, uno dei quali offrirà una corretta chiusura. “Gli scrittori sono del parere che non si ottiene la possibilità di vedere il traguardo molto spesso in una serie televisiva, sapendo di aver la possibilità di pianificare il tutto – e ci sono come due stagione* per farlo, nel senso che non sarà domani – io in realtà sono del parere che spero lo facciano, poiché mi piacerebbe regalare ai nostri fan un vero e proprio finale e onorare così lo spettacolo”. [* Syfy ha ordinato 26 episodi per la 5° stagione].

  • Supernatural

La premiere della 10° stagione si intitola “Soul Survivor” ed introdurrà il ruolo ricorrente di Rowena, una donna dura ma elegante che non si fermerà davanti a nulla per reclamare la sua base di potere. Una particolarità: attrici con un accento scozzese sarebbe più gradite.

  • The Killing

Bullet è morta, ok, ma non sarà davvero dimenticata nei 6 episodi finali. Secondo la creatrice del dramma, Veena Sud la traumatica adolescente continuerà per tormentare Holder. “È stato un game-changer in termini della vita di Stephen” spiega. “Fino a quel punto, era un detective della omicidi che non aveva mai perso nulla durante il suo lavoro. Così, adesso si ritroverà a camminare su quel crogiolo che Linden ha affrontato tempo fa e che molto detective della omicidi si ritrovano a dover affrontare”. Sud promette che ci sarà “un momento finale che onorerà il rapporto tra Bullett e Holder”.

  • True Blood

Nella settima stagione avremo più Eric a venire. E specialmente, se siete fan di Eric e Pam, allora amerete l’episodio in onda il 20 Luglio in America. Giusto due parole, “viaggio” estrada”.

Nella prossima puntata invece rivedremo Sarah Newlin alias Anna Camp. La serie introdurrà i genitori texani, arrabbiati della donna e pure la sorella ad un certo punto della stagione (forse direttamente Domenica).

  • White Collar

Nel quarto episodio della stagione finale, verremo a sapere che Mozzie ha una moglie! La incontreremo, si chiama Eva e lei ed il marito non hanno mai messo gli occhi su nessun altro/a in cinque anni. Dovrebbe essere una reunion interessante.

  • Teen Wolf

La prossima settimana per Malia sarò piuttosto grande. Oltre all’amicizia in erba con Lydia, i fan possono aspettarsi un attesissimo collegamento che potrebbe esser stato oppure no nel trailer nella 4° stagione.

  • The Goldbergs

Il matrimonio reale di Carlo e Diana spingerà Beverly a rinnovare i voti nuziali con Murray. Inoltre, aspettiamoci un omaggio ispirato al look degli anni ’80 di War Games e Footloose.

  • Pretty Little Liars

Un grande confronto attenderà Alison e Caleb. “Lui non sarà troppo coinvolto nel dramma in un primo momento” dice Tyler Blackburn del ritorno di Ty a Rosewood, che oltreoceano ci sarà la prossima settimana. “Ma poi inizia a parlare dicendo che quella ragazza è una bugiarda”.

  • Witches Of East End

Entro la fine della premiere in onda il 6 Luglio, sapremo cosa è venuto fuori dal portale di Asgard e non parliamo solo di Frederick.

  • Hannibal

Un aggiornamento sulla presenza di Gillian Anderson nella terza stagione. “Oh, assolutamente” dice Hugh Dancy pensando al terzetto Lecter, Du Maurier e Graham. “Prima di tutto, cosa ci faceva su quell’aereo, Bedelia? Ottima scelta. Qualcuno potrebbe dire che lei era scomparsa dalla faccia della Terra, quindi, sarà interessante capire come è arrivata ad essere in viaggio con Hannibal. Lui ha il vizio di prendere le persone e portarle in luoghi oscuri, o come dice lui si migliorano, ma poi le cose vanno male e muoiono. Ma adesso Will e Bedelia ad Hannibal interessano di più”. Insomma, l’attore incrocia le dita che Gillian sia tra i titoli di coda.

  • Elementary

La premiere della terza stagione intitolata “Enough Nemesis To Go Around” troverà Watson in una situazione del gioco del gatto contro il topo, davanti ad un’astuta (e femminile) boss della droga. Questo personaggio, Allison ha ereditato il controllo di una cartello di stupefacenti dal marito morto e si sta davvero godendo un piccolo passo in avanti verso JW.

  • Orphan Black

Il rinnovo dovrebbe essere imminente. Intanto ecco qualcosina: Helena può aver incendiato la fattoria dei Proletheans, ma, ricordate, la moglie di Henrik non era in casa al momento. “Bonnie è ancora in libertà, il che è vero” conferma il creatore Graeme Manson. In altre parole, la loro minaccia potrebbe riemergere. “Sono molto ridotti, ma un Prolethean arrabbiato è una cosa spaventosa”.   [Ask Ausiello di TV Line]


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog