Magazine Per Lei

Sportello antiviolenza devastato

Creato il 21 ottobre 2017 da Barbaragiorgi @gattabarbara

Sportello antiviolenza devastato

L’associazione FRIDA KAHLO di Marano di Napoli denuncia la devastazione dello sportello antiviolenza:

“Stamane ci siamo recate in sede , per prendere una parte di libri e donarli alla Biblioteca popolare della casa del popolo, di cui facciamo parte.
Lo scenario che ci siamo trovate davanti è stato devastante, agghiacciante.
Ci hanno davvero distrutto tutto, addirittura la porta di ferro dove stava la nostra biblioteca popolare .
Abbiamo trovato ancora una volta escrementi, ma questa volta ci hanno lasciato UN GATTO MORTO.
Siamo dovute scappare fuori, perché il cattivo odore non riusciva a farci respirare. Siamo scoppiate in lacrime.”

Queste donne hanno bisogno della RETE DI SOLIDARIETA’ reale e virtuale di tutte le attiviste antiviolenza.

Ho scritto a Non una di meno, segnalando il fatto.

Forza! Chiediamo tutte insieme l’intervento delle parlamentari, di tutte le donne della politica, della rete dei cav e delle attiviste femministe.

La sorellanza è un’utopia? Sì, per quelle che adesso se ne lavano le mani.

Intanto io ho scritto qui e…  in ogni dove. Anche voi, scrivete, parlate. Urlate.

E’ PREVISTO UN FLASH MOB    GIOVEDI 26 OTTOBRE ORE 17 sotto i portici del Comune di MArano.

Questo ignobile gesto compiuto contro lo sportello Frida  è VIOLENZA SULLE DONNE. Ricordiamoci che la VIOLENZA SULLE DONNE ha mille modalità di espressione.

E questa… è davvero terribile.

____________________________________________________________________________________________

VIEWS   143.756

__________________________________________________________________________________________

Mi trovate anche qui, su Facebook:

https://www.facebook.com/barbara.giorgi.16

_______________________________________________________

IL MIO ULTIMO LIBRO, SU TEMI DI GENERE: 

“IL QUADERNO DI JO”, Giovane Holden Edizioni, 2016

il-quaderno-di-jo-copertina-foto-copia-copia



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine