Magazine Media e Comunicazione

“Star Trek: Discovery”: il debutto rimandato a Maggio per preservare la qualità della serie

Creato il 15 settembre 2016 da Linda93

Il viaggio inaugurale di Star Trek: Discovery comincerà più tardi del previsto.

Citand

“Star Trek: Discovery”: il debutto rimandato a Maggio per preservare la qualità della serie
o in causa le enormi esigenze di produzione, CBS ha annunciato che l’atteso reboot di Bryan Fuller – inizialmente previsto a Gennaio – debutterà a Maggio (la premiere andrà in onda su CBS prima di spostarsi esclusivamente su CBS All Access).

In una dichiarazione i produttori esecutivi Alex Kurtzman e Fuller hanno detto: “riportare Star Trek in televisione comporta una responsabilità e una missione: arrivare ai fan e ai nuovi venuti allo stesso modo della serie che ha nutrito la nostra immaginazione sin dall’infanzia. Puntiamo a sognare in grande e questo significa essere sicuri che le esigenze materiali e di post produzione per una serie totalmente ambientata nello spazio e la necessità di rispettare una data per la messa in onda, non ne compromettano la qualità”.

Prima di andare in produzione, abbiamo preso in considerazioni queste realtà con i nostri partner a CBS e loro hanno acconsentito: Star Trek si merita il meglio e questi mesi extra ci aiuteranno a raggiungere una visione di cui possiamo tutti essere orgogliosi”.

Per colmare il vuoto per CBS All Acess, il lancio dello spin-off di The Good Wife è stato spostato dalla primavera 2017 a Febbraio.   [TVLine]


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :