Magazine Informazione regionale

Sterling avverte il Napoli: “San Paolo ostile, partita da guerrieri. Saremo spietati”

Creato il 30 ottobre 2017 da Vesuviolive

Sterling avverte il Napoli: “San Paolo ostile, partita da guerrieri. Saremo spietati”

Ha segnato nella partita d’andata, e vuole ripetersi anche nel match di ritorno. Raheem Sterling, una delle stelle del Manchester City di Guardiola, ha parlato della sfida di mercoledì sera al San Paolo. L’esterno inglese ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni al sito Uefa.com a proposito del Napoli.

Non vedo l’ora di giocarla. Quando scendi in campo in uno stadio dove l’atmosfera è così “ostile”, allora hai l’opportunità di dimostrare di essere un vero guerriero, un vero combattente – spiega Sterling – La stoffa di un giocatore si vede in questo tipo di partite“.

Per noi sarà un test molto importante e non vediamo l’ora di affrontarlo, perché il nostro obiettivo principale è la conquista della Champions League. Per riuscirci dovremo essere cinici e spietati sotto porta, perché nel calcio di oggi, soprattutto in questa competizione, se fallisci una chance l’avversario ti punisce subito“.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :