Magazine Società

storia della contraccezione. La rivoluzione in pillola | Linkiesta.it

Creato il 15 marzo 2015 da Paolo Ferrario @PFerrario

È il 1950 e gli Stati Uniti vivono uno dei periodi migliori della loro storia: il boom economico e, parallelamente, il baby boom. Dal 1946 al 1964, negli Stati Uniti nascono settantasei milioni di bambini. La guerra è finita, l’economia funziona, il sogno americano sta diventando realtà. Le donne cominciano ad avere più possibilità, studiano e vanno all’università, ma tantissime al momento della laurea sono già sposate e con un figlio in arrivo. Il primo di tanti, probabilmente. Ipreservativi sono abbastanza diffusi, ma è molto raro che una donna chieda a un uomo di usarne uno. In trenta stati degli Stati Uniti ci sono leggi non solo contro la contraccezione ma persino contro la diffusione di informazioni sulla contraccezione. Una rivoluzione sessuale, però, sta arrivando. Non quella ovvia dei figli dei fiori e degli hippy, non quella di Woodstock e dell’amore libero. Ma una rivoluzione che metterà le basi per tutto questo e che, per la prima volta, darà alle donne il controllo sul proprio corpo e permetterà loro di decidere se avere figli oppure no, ma senza privarle del sesso. È la pillola anticoncezionale e non ci sono anni in cui è più improbabile che nasca.

tutto l’articolo qui

La rivoluzione in pillola | Linkiesta.it.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Progetto Fori, la merce e la città

    Progetto Fori, merce città

    Il “Progetto Fori”,  che prevede la realizzazione del più grande parco archeologico del mondo, che da Piazza Venezia si estenderebbe fino ai Castelli, è uno... Leggere il seguito

    Da  Carteinregola
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, OPINIONI, SOCIETÀ
  • La memoria e la storia

    memoria storia

    28 maggio 1963, Jackson, Stato del Mississippi, seduti al bancone-per-soli-bianchi del Woolworth's Five and Dime store, John Salter, Joan Trumpauer Mulholland e... Leggere il seguito

    Da  Francosenia
    CULTURA, OPINIONI, SOCIETÀ
  • La mattanza

    mattanza

    Iscriviti al convegno (gratuito) STRATEGIE DI DIFESA DEL RISPARMIO E DEL PATRIMONIO Non so se avete mai sentito parlare della MATTANZA. Nella tradizione... Leggere il seguito

    Da  Vincitorievinti
    ECONOMIA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Quando la realta' supera la fantasia

    Iscriviti al convegno (gratuito) STRATEGIE DI DIFESA DEL RISPARMIO E DEL PATRIMONIO Segnalo l'intervista che segue, nella quale la brava Gloria Grigolin (che... Leggere il seguito

    Da  Vincitorievinti
    ECONOMIA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Cinema, la recensione di “Youth – La giovinezza”

    (Recensione di Alice Grisa per “storiadeifilm.it“) – “Youth – La giovinezza” è un film di Paolo Sorrentino, con Michael Caine, Harvey Keitel, Rachel Weisz,... Leggere il seguito

    Da  Stivalepensante
    SOCIETÀ
  • La cina, lo short, la borsa o la vita

    -di Paolo Cardenà per Qelsi – Non vi è dubbio che il tema che ha maggiormente caratterizzato il caldo agosto appena concluso siano state le preoccupazioni per l... Leggere il seguito

    Da  Vincitorievinti
    ECONOMIA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • La cina, lo short, la borsa o la vita

    cina, short, borsa vita

    -di Paolo Cardenà per Qelsi – Non vi è debbio che il tema che ha maggiormente caratterizzato il caldo agosto appena concluso siano state le preoccupazioni per l... Leggere il seguito

    Da  Vincitorievinti
    ECONOMIA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ