Magazine Cucina

Straccetti di manzo al sedano

Da Ombraluce @ombralulla
A cosa serve il sedano? A fare il soffritto.
E se uno non fa soffritto tutti i giorni, che cosa succede al sedano? Che resta in frigo e diventa immangiabile.
Già. Se non che, qualche tempo fa, a casa di un'amica ho mangiato un piatto persiano a sedano, e mi sono detta: ci saranno in giro anche altre ricette che prevedano un uso abbondante di questa verdura? Eccola qui, questa è di origine vietnamita.
Ingredienti (x 2 persone) 400 g di carne di manzo, 1 cipolla piccola, 2 spicchi d'aglio, 4 cucchiaio di olio di semi di girasole, 1/2 cucchiaino di zucchero scuro, 1/4 di cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di pepe nero, 6 steli di sedano, comprese le foglie.
Tagliare il manzo a fettine sottilissime, ridurle a straccetti.
In una ciotola mescolare 2 cucchiai d'olio con il sale, lo zucchero, il pepe, la cipolla e 1 spicchio d'aglio tritati.
Aggiungere la carne, mescolare bene e lasciar riposare per minimo un quarto d'ora.
Scaldare molto bene un wok, versare il resto dell'olio e l'altro spicchio d'aglio tritato.
Quando l'aglio è dorato versare nel wok il manzo con la sua marinata. Cuocere su fuoco vivace per 3 o 4 minuti.
Aggiungere il sedano e continuare la cottura per altri 3 o 4 minuti. La carne deve essere tenera e il sedano ancora croccante.
Servire con riso pilaf.
Straccetti di manzo al sedano

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines