Magazine Informazione regionale

STRADELLA (pv). Tutela del territorio: lavoro,viabilità e turismo le priorità secondo Identità Oltrepò.

Creato il 08 marzo 2018 da Agipapress

STRADELLA (pv). Tutela del territorio: lavoro,viabilità e turismo le priorità secondo Identità Oltrepò.STRADELLA (pv). La tutela delle esigenze del territorio oltre padano: questo l’obiettivo che dovranno mettere in atto i politici neoeletti dal territorio pavese che soffre da troppo tempo di criticità provocate da una gestione politica assente e non interessata a dare risposte ai cittadini. A questi principi, valori e priorità si è riferito il segretario politico di Identità Oltrepò Roberto Pisani nel commentare i risultati elettorali dello scorso 4 marzo e nell’augurare buon lavoro ai deputati, senatori e consiglieri regionali eletti..
“Contiamo su di loro affinché vengano portate avanti le istanze di un territorio, quello dell'Oltrepò Pavese, che soffre ormai da troppo tempo delle criticità dovute a un politica che negli anni lo ha svenduto per meri interessi personali e partitici – commenta Pisani -. Sicuri della competenza e dell'onestà intellettuale dei nuovi rappresentanti eletti nelle istituzioni, ci permettiamo di sottolineare quelle che sono le priorità del territorio”. Il lavoro e la viabilità sono le prime priorità assolvendo le quali molti problemi troverebbero una più evidente soluzione. “Sicuramente primo fra tutti la problematica del lavoro che ha trasformato le nostre città e i nostri paesi in dormitori, costringendo i nostri giovani a una migrazione professionale. Di non secondaria importanza il problema della viabilità e dei ponti di collegamento che rischiano di danneggiare in modo irreversibile quella che dovrebbe essere una risorsa primaria dell'Oltrepò, ossia il turismo. Auspichiamo inoltre un impegno per portare avanti la richiesta di milioni di lombardi che si sono espressi a favore di una più forte autonomia regionale, che porterebbe ai territori maggiori risorse”. E poiché la collaborazione è fondamentale per raggiungere l’obiettivo comune di un rilancio del territorio, Pisani conferma la disponibilità a collaborare: “Sicuri che queste nostre richieste verranno recepite dai nostri rappresentanti – conclude Pisani - ci mettiamo a disposizione per un lavoro comune fianco a fianco, aldilà delle appartenenze partitiche”. (mpa)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog