Magazine Economia

Strong Buy fake-Green & real-Vecchietti....

Creato il 21 ottobre 2019 da Beatotrader

Strong Buy fake-Green & real-Vecchietti....

La cosa più grave che ho rilevato è come questa classe politica criminogena
stia sostanzialmente scatenando una sorta di lotta di classe 2.0 (del resto la maggioranza degli italiani è ferma agli anni '70),
una lotta tra (sempre più) poveri che - per esempio usando il solito mantra dell'evasione fiscale -
in modo falso&strumentale mette contro i cittadini tra di loro....
suscita odio, divisioni, intolleranze che vanno ulteriormente a peggiorare il Declino Strutturale
che in realtà sta coinvolgendo TUTTI, tutte le categorie di lavoratori...che siano dipendenti od indipendenti, che siano statali od anche non (più) lavoratori come i pensionati ed i percettori di redditi statali.
E' UNA COSA GRAVISSIMA e chi lo sta facendo prima o poi pagherà il prezzo di questa strategia di estremizzazione SCRITERIATA basata tra l'altro su falsi bersagli e capri espiatori, distraendo dalle VERE PRIORITÀ.
Del resto il processo di Venezuelizzazione del Paese e di Declino Strutturale passa anche da queste fasi di estremizzazione e di scontri sociali scatenati ad arte...
ed è tipico quando prevalgono ideologie illiberali totalitarie iper-stataliste di stampo comunista o nazionalsocialista, poco cambia.

Se volete andare OLTRE al lavaggio del cervello standard non perdere questi miei due post
Pertanto mentre sui social è tutto uno scannarsi sull'evasione fiscale, sulle sue stime ad cazzum, sulla crociata contro i contanti etc etc
tra parrucchiere ed impiegati delle poste, tra idraulici ed impiegati dipendenti sempre più frustrati, tra pensionati ed artigiani, tra dipendenti statali e piccoli imprenditori etc etc
vediamo di Evolvere e di andare OLTRE a questo triste spettacolo scatenato dall'indegno Governo Gonde2 di guerra tra italopitechi sempre più in decadenza, impoverimento ed estinzione
in una FallitaGlia in un Declino Strutturale che si avvita su sé stesso invece di uscire dai soliti schemi perdenti e cercare di invertirlo...
Dunque (che ci piaccia o no) cerchiamo di concentrarci PRAGMATICAMENTE sui nuovi TREND da cavalcare, che (per ora) la via di salvezza è solo individuale.

vedi il mio video-sbrocco: (ormai) La via di salvezza è solo individuale (o di piccoli gruppi consapevoli&selezionati)

Come vi anticipavo ............................................
.
nel mio recente post La strategia del momento = SPECULATIVELY STRONG BUY FAKE-GREEN...
grazie anche alla psicosi globale fake-green scatenata dall'onda Greta/Gredini
tutti i Governi si sono messi a parlare di Green New Deal
e dunque a tassarci ulteriormente per ulteriormente sussidiare tutta una serie di scelte&strategie (in maggioranza ben poco green e ben poco sostenibili).
Dunque come non approfittarne in modo SPECULATIVO?
Fecevo alcuni esempi nel post sopra citato...
ma guardate che roba che sta venendo fuori...
dunque cercate di selezionare bene e di cavalcare la nuova Bolla Green.

Strong Buy fake-Green & real-Vecchietti....


FallitaGlia - con al Governo gli invasati a 5 Stelle - non poteva essere che in prima fila ;-)
Bisognerà poi vedere come questi soldi per "il verde" verranno investiti.
Di solito prima si fanno progetti e poi si stanziano fondi, invece qui si fa al contrario.
Ma chissenefrega: carpe diem e cavalcate il trend, che tanto è tutto grasso che cola con la copertura "del kiulo degli altri"....

Le auto elettriche praticamente te le tirano dietro: costano meno della metà a furia di incentivi.
Soldi degli altri utilizzati per generare una bolla di consumismo e impatto ambientale, che poi scoppierà e genererà la necessità di altri sussidi..

Auto elettriche, Renault Zoe e VW e-up a meno di 7.000 euro - Tgcom24
Dal prossimo 15 ottobre la Regione Lombardia erogherà incentivi fino a 8.000 euro a chi acquisterà unʼauto elettrica
Auto elettriche permettono risparmi fino al 20% su RC Auto
Il 2019 si avvia a segnare un balzo a tre cifre per le vendite di auto elettriche sotto la spinta dei nuovi modelli in arrivo e dei consistenti incentivi statali ...

anche se poi...

Danimarca: crolla il mercato delle elettriche
La decisione del Governo di eliminare gli incentivi ha fatto crollare il mercato delle auto elettriche in Danimarca.....
Dunque bisogna ri-pompare quanto prima la green-bubble con (vostri) soldi freschi...altrimenti...sboom!
Auto elettriche: la Danimarca riconsidera gli incentivi dopo il tonfo del mercato

Le imprese hanno già fiutato il business green (sovvenzionato):

Parma corre verso il Km Verde: firmata l'intesa pubblico - privato
Un altro passo avanti per la realizzazione della fascia alberata lungo la A1
....Fondamentale il ruolo delle imprese: "Si tratta di una nuova opportunità per mettere a frutto un modello virtuoso di collaborazione fra pubblico e privato" sottolinea Alessandro Chiesi, presidente dell'associazione Parma, io ci sto, a proposito del Km Verde. ...
La Regione Emilia Romagna ha già determinato una compartecipazione finanziaria.........

La FINANZA ha fiutato ancora di più
e vai di prodotti (fake)green da vendere al parco buoi...

Bolla verde: la corsa alle emissioni green e il fenomeno dei 'transition bond'
Cresce senza freni il mercato dei green bond. Le obbligazioni verdi, destinate a finanziare la realizzazione di progetti economicamente sostenibili a difesa dell'ambiente attraggono sempre di più l'attenzione degli investitori internazionali, oggi decisamente più sensibili rispetto al passato ai temi ecologici e ambientali. Finora, in tutto il mondo sono stati emessi green bond per circa 600 miliardi e solo quest'anno si prevede ne verranno collocati altri 200.....

Così sembra che tutto ciò che è green fa bene e per gli emittenti collocare obbligazioni verdi è quasi diventato un must se non si vuole rischiare di pagare troppo caro il denaro. La domanda di green bond, infatti, sempre più sostenuta dal clima internazionale che spinge verso la realizzazione di un modello economico nuovo, meno inquinante e de-carbonizzato favorisce gli emittenti che possono spuntare rendimenti più bassi in offerta.

Al punto che anche le banche e le industrie notoriamente più inquinanti hanno capito che conviene puntare in questa direzione facendo provvista in tal senso e destinando i proventi al finanziamento di progetti green........
BNP Paribas lancia la prima gamma di Certificate Memory Cash Collect sostenibili
..... la banca francese ha scelto di avvalersi dei rating ESG forniti da Vigeo Eiris per poter scegliere come asset sottostanti solamente le società italiane ed europee che possono garantire i più elevati standard ambientali, sociali e di governance (ESG).....
Bond Enel: la via sostenibile con tassi prossimi a zero, occhio al meccanismo 'step up' se società non centra obiettivi green
Dopo il successo ottenuto negli Stati Uniti, Enel approda anche in Europa con un bond SDG (Sustainable Development Goals). L'emissione era stata caldeggiata dagli investitori già da qualche settimana dopo ...
Piano di accumulo sostenibile, pianificare il futuro rispettando il pianeta

Ed il MERCATO come sempre anticipa....

Strong Buy fake-Green & real-Vecchietti....

Tommaso Pecorari
Questo è uno dei migliori ETF del 2019.
iShares Global Clean Energy UCITS ETF
+45% da Gennaio.
Ovviamente cosa comprende?
Il Fondo mira a replicare il più fedelmente possibile l'andamento di un indice composto da 30 delle maggiori società globali operanti nel settore dell'energia pulita.
Grazie Greta ❤️😂


Potrei farvi molti altri esempi.
In definitiva si capisce sempre meglio perchè ad una ragazzina come Greta è stato permesso di parlare all'ONU e perchè i mass-media abbiamo pompato in modo pazzesco questa "ONDA"...
Capittomiavete? ;-)

Strong Buy fake-Green & real-Vecchietti....

Passando invece ad un altro TREND molto più REALE&concreto
= l'Italia come ben sappiamo ha una demografia da ospizio, insieme a tanto altre Nazioni del Vecchio Occidente.
Dunque quale business migliore dello STRONG BUY real-VECCHIETTI?
Che a questo giro hanno ancora soldi/pensioni per pagarsi tutta una serie di benefits = dunque bisogna cogliere l'attimo che le prossime generazioni chissà... ;-)

Ne parlerò a breve sulla mia Community Discord formata da un Gruppo Selezionato: quando ormai - fomentati da un Governo di irresponsabili&falliti - la parrucchiera si scanna col pensionato per 4 lenticchie...
allora non è più il tempo di piattaforme generaliste ma di piattaforme per Gruppi selezionati&consapevoli = sto studiando e selezionando vari progetti in questa direzione ed in varie location, anche in Italia.

Residenze per anziani, mercato in crescita costante
Basso rischio e buoni rendimenti del 6-7% per un settore che potrebbe attirare investimenti in nuove strutture per 15-20 miliardi entro il 2035
Per i volumi può rappresentare ancora una nicchia.
Ma l'asset delle Residenze per anziani (Rsa) è tra i più promettenti a livello immobiliare e finalmente anche l'Italia inizia ad attirare l'interesse degli investitori.
Nel 2017 questo segmento ha raccolto volumi per circa 550 milioni di euro.
Nel 2018, secondo Bnp Paribas Real estate, sono stati 400 milioni.
Ma è una flessione che ha colpito un po' tutti i comparti commerciali, dal momento che il 2017 era stato l'anno record per gli investimenti nel nostro Paese (11 miliardi totali).
Ciò che conta è che questo segmento, che si considerino strettamente le Rsa per non autosufficienti, o che si allarghi lo sguardo verso il fenomeno del senior housing, ha sempre più mercato.
"È un settore a metà tra l'immobiliare e l'infrastrutturale, che rappresenta un ottimo modo per diversificare e proteggere i portafogli, soprattutto nei momenti di ciclo economico debole"....
Ma che cosa attira gli investitori?
In primo luogo, si tratta di un investimento a basso rischio, che si traduce in una sostenibilità dei canoni su un arco temporale medio lungo.
"A questo, concorre il fatto che nel sistema italiano, così come in quello francese o tedesco, solo una parte delle rette di degenza è a libero mercato, ma una quota consistente è coperta dal pubblico, nel nostro caso dalle Regioni. Questo è un elemento di garanzia per chi investe".....
Naturalmente fanno gola i rendimenti medi lordi, stimati in un range compreso tra il 6% il 7,5%.
La dinamica demografica è legata a doppio filo a questa classe di investimento.
Infatti, a seconda degli scenari che si verificheranno, e dunque della necessità di posti letto in Rsa, si parla di investimenti in nuove strutture per 15 miliardi di euro entro il 2035, secondo l'ottica più conservativa, o fino a 23 miliardi secondo lo scenario più generoso.
L'Italia ha ancora un forte gap da recuperare.
In Germania ci sono oltre 12mila strutture per circa 876mila posti letto, in Francia 10.500 strutture e 720mila posti letto, in Spagna rispettivamente circa 5.400 e 373mila, mentre in Italia si contano poco più di 4mila Rsa e poco più di 200mila posti................
12 ottobre alle ore 01:14 ·
Oggi il convegno: "Residenze per anziani. Luoghi di vita, di cura e di lavoro. Tra esigenze crescenti e risorse limitate" organizzato da CONFAPI Sanità insieme ad API Torino, BCC di Casalgrasso e Sant'Albano di Stura, Reale Mutua, Camera Penale e Camera Civile del Piemonte.....

Strong Buy fake-Green & real-Vecchietti....

Strong Buy fake-Green & real-Vecchietti....

.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog