Magazine Bellezza

[su di me] Riassunto di un'estate, poco estate

Creato il 28 settembre 2016 da Pinkcandy
Ciao a tutti! Eccomi tornata finalmente fra voi.
Dove eravamo rimasti?
Dunque... il corso di trucco dà i suoi buoni frutti: ho superato l'esame di fine corso dove mi, anzi, ci siamo divertite tantissimo, io, la modella e la fotografa, e poi spettacoli, sfilate ed eventi estivi dove c'è sempre bisogno di qualche pennellata di colore.Ricordo che la prima parte dell'estate è stata caratterizzata da un clima piuttosto capriccioso, quindi decisamente poca attività balneare, che poi ho concentrato in un giro in scooter di 4 giorni per la Corsica nord-occidentale. Questo verso la fine di giugno.

[su di me] Riassunto di un'estate, poco estate

Approdo alla spiaggia di Saleccia, primo contatto con il paesaggio corso


Un luglio di cui non ho molta memoria, probabilmente offuscato da un agosto particolarmente travagliato, dato il trasloco da un appartamento all'altro, distanti fra loro pochi centinaia di metri.Dirvi che dall'ultima volta che vi ho scritto il tempo sia volato, direi una bugia. Il tempo non è volato, ma le giornate sono trascorse piene, dalla mattina fino alla sera. Anche alla sera c'era comunque qualcosa da fare. Si scappava di casa, anche perché la casa, quella vecchia, era costellata di scatoloni, vuoti, semi-vuoti e quelli pronti per partire verso l'alloggio nuovo.Bella idea quella di fare il trasloco durante le ferie, così non sei costretto a prenderne altre. Ma quando il periodo di ferie è in pena estate con il cielo sempre blu e la brezza calduccia ma secca, di quella che (finalmente!) fa venire capelli bellissimi, lucidi e setosi..... Beh, allora non è una bella idea pianificare il trasloco durante le ferie. Proprio no.
[su di me] Riassunto di un'estate, poco estate

Ora è tutto a posto, o quasi. Diciamo che il peggio è passato, rimane da decidere quale posto far prendere alle poche cose che giacciono ancora in qualche scatolone. Facendo trasloco mi sono resa conto di quanta roba avessi sistemato, a mo' di tetris, in 42 mq di alloggio: perfino mi compiaccio di essere riuscita a tenere un copioso quantitativo di cose senza risentire dello spazio limitato!
E comunque pensavo che spostandomi in una casa più grande avessi ancora degli spazi da riempire con cose nuove (premeditazione con sguardo assatanato e relativo sfregamento di mani) e invece no: quella roba che fu stipata in poco spazio giace ora comoda, in tutti i contenitori della casa nova. Uffa.
Detto ciò e tornando a noi, ho delle informazioni da condividere nonché da divulgare nell'etere, in fondo il blog serve anche, anzi - io ritengo - soprattutto, a questo. Un post in canna riguardante la mia visita al Cosmoprof risalente a qualche (!) mese fa, con dei bei prodottini da mostrarvi, ed il racconto del mio mini tour in scooter sulla costa nord ovest della selvaggia e meravigliosa Corsica, fatto a fine giugno. Di questo non ho ancora scaricato le foto dalla macchina, fate voi
Insomma, riconosco che i miei follower sono dotati di grande pazienza e perseveranza se hanno ancora voglia di leggere quello che scrivo, visto l'andazzo che ha preso questo spazio virtuale.
Spero un giorno di tornare ad una pubblicazione più regolare.
E, per il momento, è tutto!
Un bacio e alla prossima
Enza

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog