Magazine Informazione regionale

Succede in Campania: il Sindaco rinuncia alle indennità per costruire un parco giochi

Creato il 28 ottobre 2017 da Vesuviolive

Succede in Campania: il Sindaco rinuncia alle indennità per costruire un parco giochi

Mario Salvatore Scarpitta il sindaco di Camerota, splendida e rinomata località del Cilento sta mantenendo la promessa che fece a suo tempo durante la campagna elettorale: ha rinunciato alla sua indennità per destinarla ad azioni a favore della comunità nelle quattro frazioni che compongono il suo paese.

Dopo aver fatto notificare, a seguito della sua nomina a primo cittadino, al prefetto, alla ragioneria e agli organi competenti la sua volontà di rinunciare alla carica, ha fatto destinare i soldi risparmiati ad iniziative a favore della comunità; idea che sta diventando realtà. Pochi giorni fa, difatti, nella frazione di Lentiscosa, una ditta ha effettuato un sopralluogo su un’area destinata al verde pubblica per far partire i lavori di ammodernamento e di adeguamento del nuovo parco giochi.

A breve dunque i bambini della piccola frazione dovrebbe avere a disposizione un luogo di ritrovo ampliato e migliorato nella sua composizione, l’iniziativa non resterà isolata ma dovrebbe allargarsi anche alle altre tre frazioni di Camerota, meta privilegiata di tanti nuovi flussi turistici, dando nuovo vigore ad una zona, quella cilentana, che sta trovando consensi sempre più ampi nella fascia dei turisti attenti alla qualità della vita e al giusto equilibrio fra uomo e natura che in questa fascia di territorio campano sta trovando una delle sue espressioni migliori


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :