Magazine Cultura

SUGARPIE and the CANDYMEN: SWEET CLASSICS (Irma La Douce 2019)

Da Gerovijazz @GEROVIJAZZ
SUGARPIE and the CANDYMEN: SWEET CLASSICS (Irma La Douce 2019)
In tempo di coronavirus cosa c'è di meglio per allietare le lunghe giornate casalinghe, pervase di noia e immobilità, che un disco brillante, allegro pieno di verve e di swing.Io in questi giorni ho risolto con l'ultima fatica dei Sugarpie and the Candymen: Sweet Classics (Irma Records 2019). 

SUGARPIE and the CANDYMEN: SWEET CLASSICS (Irma La Douce 2019)I Sugarpie and the Candymen sono un gruppo di jazz italiano nato nel 2008 con al suo attivo ben sei album e con uno spiccato senso per il ritmo che fonde lo swing con il jazz elettrico, particolarmente nel precedente "Cotton Candy Club" del 2017 e nel presente "Sweet Classics".SUGARPIE and the CANDYMEN: SWEET CLASSICS (Irma La Douce 2019)Il gruppo è formato da una vocalist (Sugapie): Lara Ferrari dal 2016, in precedenza Georgia Ciavatta, e un compatto nucleo di musicisti (The Candymen): Jacopo Delfini, Renato Podestà, Roberto Lupo ai quali di volta in volta si aggiungono altri; in questo caso Claudio Ottaviano al double-bass e Mauro Negri al clarinetto, sax tenore, piano.I 14 brani contenuti in questo album sono tutti grandi classici e spaziano da Irving Berlin a Cole Porter , da Duke Ellington a Benny Goodman ecc., tutti interpretati con grande feeling.SUGARPIE and the CANDYMEN: SWEET CLASSICS (Irma La Douce 2019)Una menzione particolare merita la splendida voce dell'affascinante Lara Ferrari che qui potete ascoltare nel brano che apre questo disco:

Per concludere un disco che infonde serenità e allegria e ti ricarica di energia. Da non perdere.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog