Magazine Curiosità

Sully cane di Bush veglia ancora il suo presidente

Da Socialboy

Sully cane di Bush veglia ancora il suo presidente

Sully cane di Bush

Sully cane di Bush sta ancora vegliando il suo presidente e la foto del quattro zampe che è stata postata sui canali social dal portavoce Jim McGrath è diventata virale e ha fatto il giro del mondo. Il cane da compagnia che era di George H.W. Bush, scomparso lo scorso 30 novembre, è uno dei labrador che sono stati addestrati dall'associazione per i veterani di guerra America's VetDogs. Sully ha tenuto compagnia all'ex presidente nei suoi ultimi mesi, da quando lo scorso aprile era scomparsa la moglie, Barbara, e ora è stato immortalato accovacciato vicino alla bara del suo ultimo proprietario, coperta dalla bandiera americana. [xyz-ips snippet="login-con-facebook-it"] Sully cane di Bush veglia ancora il suo presidente

Sully cane di Bush: la fedeltà del quattro zampe

Il quattro zampe Sully ha dimostrato tutta la sua fedeltà al suo ultimo padrone e veglia ancora sulla sua bara, giorni dopo la sua scomparsa. L'ex presidente Bush aveva 94 anni e soffriva del morbo di Parkinson. Il cane Sully è un cane di servizio e aiutava il suo amico a due zampe ogni giorno; è stato addestrato, infatti, per aiutare le persone non autosufficienti, sa chiedere aiuto in caso di bisogno, raccogliere oggetti e aprire le porte. La sua foto è stata postata dal portavoce Jim McGrath con la scritta "Missione compiuta" e non poteva che essere così per il fedele quattro zampe che porta il nome di un eroe, il pilota che ha eseguito l'ammaraggio del volo 1549 a New York nel fiume Hudson nel 2009. Ora che il suo padrone non c'è più, Sully farà ritorno all'Associazione America’s VetDogs e si preparerà ad iniziare un nuovo lavoro con le truppe per aiutare con terapie fisiche e comportamentali. La bara dell'ex presidente sarà esposta al Capitol Hill al Campidoglio statunitense e mercoledì 5 dicembre si terranno i funerali a Washington. Sully potrà dire addio al suo padrone e vegliare su di lui fino al saluto finale.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :