Magazine Media e Comunicazione

SuperCoppa Europea 2016, Real Madrid - Siviglia (diretta Italia 1 / HD e Premium Sport / HD)

Creato il 09 agosto 2016 da Digitalsat
SuperCoppa Europea 2016, Real Madrid - Siviglia (diretta Italia 1 / HD e Premium Sport / HD)

SuperCoppa Europea 2016, Real Madrid - Siviglia (diretta Italia 1 / HD e Premium Sport / HD)Il Siviglia tira un sospiro di sollievo: martedì (diretta esclusiva su Italia 1 e Premium Sport) nella Supercoppa europea non ci sarà Cristiano Ronaldo che l'ha impallinato con una doppietta nella finale di due anni fa e che con 22 reti complessive l'ha bastonata più di qualsiasi altra squadra al mondo.

Ma il Real Madrid di Zidane sarà comunque favorito nella sfida col Siviglia che assegna il primo trofeo internazionale della stagione, che si giocherà a Trondheim, in Norvegia, alle 20.45 e sarà arbitrata dal serbo Mazic che ha ben diretto tre gare agli Europei. Un trofeo che è ormai feudo incontrastato spagnolo con sei vittorie nelle ultime sette edizioni e quarta finale tra squadre della Liga, terza di fila anche per il tris consecutivo in Europa League del Siviglia.

Ora il tecnico del miracolo andaluso, Unai Emery, è approdato al Psg dove ha esordito ieri col 4-1 sul Lione nella Supercoppa di Francia e a raccogliere il testimone è stato designato l'argentino Jorge Sampaoli, che ha portato l'anno scorso il Cile alla vittoria nella Coppa America proprio contro i suoi connazionali. Un Siviglia camaleontico, abituato a cambiare tanto e restare comunque competitivo: basti pensare che gli andalusi hanno inferto la prima sconfitta della stagione scorsa di Liga al Real con un 3-2 firmato da Immobile (ora alla Lazio), Banega (all'Inter a parametro zero) e Llorente (appena approdato allo Swansea di Guidolin). Se Banega è partito senza fruttare soldi le casse del Siviglia sono state impinguate dalla cessione del regista polacco Krychowiak che ha seguito Emery al Psg per 33 mln mentre l'attaccante Gameiro è andato all'Atletico per 32. Compito ingrato ma stimolante, quello di Sampaoli che si ritroverà una squadra rivoluzionata con sette titolari nuovi tra cui gli 'italiani' Correa e Vazquez in uscita da Samp e Palermo.

Sarà la prima partita per il nuovo Siviglia ed è anche per questo che il Real parte favorito anche se dovrà rinunciare al suo goleador: Ronaldo (fresco di rinnovo del contratto a 21 mln a stagione fino al 2021) è ancora malconcio per l'infortunio rimediato nella finale europea e non ci sarà (come Pepe) mentre stringerà i denti Gareth Bale, appena tornato in rosa dopo le vacanze per le fatiche di un europeo da protagonista. Viste le condizioni approssimative di Benzema sarà utilizzato Morata , tornato dalla Juve, e per il quale il Real ha rigettato proposte indecenti dell'Arsenal. Un Real che sta per piazzare qualche colpo a sensazione: potrebbe arrivare Sissoko mentre il Bayern per ora ha respinto un'offerta da 70 mln per il jolly Alaba. Le due avversarie di martedì non hanno un feeling particolare con la manifestazione: il Real l'ha vinta due volte perdendone altrettante, bilancio riequilibrato due anni fa col 2-0 di Cardiff contro il Siviglia. Agli andalusi è andata peggio: una vittoria di prestigio nel 2006 (3-0 al Barcellona con gol finale di Maresca) e tre sconfitte.

La Supercoppa è terreno di caccia preferito del Barcellona (che ne ha perse però quattro) e del Milan (ko in due occasioni col neo del catastrofico 6-0 con l'Ajax di Cruijff nell'edizione inaugurale del 1973) che ne hanno vinte cinque. Le squadre spagnole hanno alzato il trofeo più di tutti, 12 volte. L'Inghilterra ha trionfato sette volte, due in meno dell'Italia che si è aggiudicato la Supercoppa due volte con la Juve e una con Lazio e Parma. Il trofeo non si addice invece alla Germania che lo ha vinto solo nel 2013 con il Bayern: è stata anche la prima volta che la coppa è stata vinta ai rigori, contro il Chelsea. L'ultima edizione è stata invece quella che ha visto il maggior numero di gol: si è imposto il Barcellona 5-4 dopo che il Siviglia aveva recuperato da 1-4 a 4-4: ai supplementari gol decisivo di Pedro. Sarà difficile assistere di nuovo a nove gol, ma tra Real e Siviglia sarà spettacolo assicurato, preambolo di una stagione europea che si annuncia affascinante.

LA CONFERENZA STAMPA DI REAL MADRID - SIVIGLIA
(ore 20.45 diretta su Italia 1 / HD, Premium Sport / HD)

"Si sfideranno due squadre entrambe capaci di vincere. L'unica cosa che conta sarà farsi trovare pronti e noi lo siamo. Il pre-campionato è stato buono, abbiamo avuto tempo per prepararci al meglio. Domani vedremo se Karim Benzema ce la farà, ma la cosa più importante è che sia qui con noi. Daremo il massimo e lo faremo dal primo minuto con impegno e concentrazione. Nel calcio non sai mai che cosa può accadere, le chance sono 50 e 50."

Jorge Sampaoli, allenatore Siviglia:

"Sono felice di essere qui e di poter prendere parte a questa sfida. Ci servirà un po' di tempo per abituarci al nuovo stile di gioco. La cosa più importante è che i giocatori hanno fiducia. Il Real Madrid ha offerto delle grandissime prove in amichevole e il fatto che dovrà rinunciare ad alcuni giocatori-chiave non ne diminuirà la qualità complessiva. Spero che la mia squadra interpreti la gara con l'approccio giusto e che dia il massimo per onorare i propri colori. In campo non mi piace essere dominato dagli avversari."
LA COPERTURA TV IN ESCLUSIVA MEDIASET

Martedì 9 agosto 2016, Italia 1 e Premium Sport trasmetteranno in diretta e in esclusiva anche in HD dal "Lerkendal Stadion" di Trondheim (Norvegia), il match " Real Madrid-Siviglia" valido per l'assegnazione della Supercoppa UEFA). Dalle ore 20.00, su Premium Sport /HD (canale 370 - 380) studio a partire dalle ore 20.00 con Sandro Sabatini e Monica Bertini. Ospiti della Premium Arena saranno Luca Toni e Alessio Tacchinardi. In redazione per le ultime notizie ci saranno Niccolò Ceccarini e Matteo Palmigiano

La Supercoppa Europea sarà visibile gratuitamente anche online su www.sportmediaset.it e sulle app di Sportmediaset (gratuite per tutti i sistemi operativi). La telecronaca della partita sarà affidata a Pierluigi Pardo, con il commento tecnico di Aldo Serena. A bordo campo Carlo Landoni. Al termine della partita, su Italia 1 e Premium Sport HD, ampio approfondimento del match nello "Speciale Supercoppa Europea", con le interviste ai protagonisti e le immagini più salienti curate da Ricky Buscaglia.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :